Zum Seiteninhalt

Maggior valore grazie ai tetti piani rinverditi

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
L'aperitivo sull'energia di mercoledì prossimo a Coira sarà dedicato al tema dei "Moderni tetti piani"
Mercoledì 1° settembre 1999 avrà luogo alle ore 17.00 nell'Aula magna della Scuola superiore di tecnica e architettura a Coira un aperitivo sull'energia. Partendo dal tema "Moderni tetti piani" si illustrerà quando quest'ultimi sono opportuni e come possono essere realizzati. Le conferenze verranno completate da un'esposizione in materia e da un aperitivo, con cui ci si propone di allacciare con-tatti e di scambiarsi informazioni.

Rinverdimento dei tetti; una tendenza di grande attualità
Gli agglomerati a terrazza dove spuntano verde e fiori, dove i tetti diventano giardini, sembrano un pezzo di natura. Ciò che ancora pochi decenni fa era considerata un'opera pionieristica, oggi è diventato di moda. I tetti piani rinverditi sono preziose superfici di compensazione nelle città e nelle agglomerazioni. Essi restituiscono alla natura qualcosa di ciò che è andato ampiamente perduto a causa dell'attività edilizia. "I tetti piani devono essere costruiti e mantenuti professionalmente, al fine di garantirne una lunga durata", afferma l'ingegner Leo Müller relatore all'aperitivo in parola, e "il dispendio supplementare per il rinverdimento è piccolo, mentre il guadagno in qualità della vita e l'utilità per il microclima sono grandi".

Gli edifici con tetti rinverditi durano più a lungo
Siccome questi tetti compensano le differenze di temperatura e quindi contribuiscono a ridurre le sollecitazioni nell'edificio, essi allungano pure, se sono stati costruiti a regola d'arte, la durata degli stabili. D'estate sotto di essi le temperature si mantengono fresche anche senza aria condizionata. I tetti rinverditi comportano da un lato maggiori spese dovute al rafforzamento del tetto, alla posa degli strati e delle piante. L'esperto Dietmar Blum riferirà sui diversi sistemi offerti sul mercato, mettendo a confronto l'aspetto ecologico con quello economico.

Biotopi in città
Invece di spargere ghiaia sui tetti piani, oggi si piantano alberi in modo estensivo, cioè senza l'im-piego di fertilizzanti. Questi rinverdimenti non hanno bisogno di molte cure, pur necessitando tuttavia di un'assistenza competente. Il biotopo comprendente erba pignola, sopravvivolo, sassifraga e altre piante diventate rare non si trova in un bosco, bensì sul tetto piano di una banca zurighese. Anche l'ospedale universitario è ubicato in mezzo alla città e impressiona alla pari di altri grandi edifici di Zurigo per l'ampia superficie rinverdita del tetto. Si tratta di oasi di cui la popolazione approfitta direttamente, in quanto il rinverdimento dei tetti migliora la qualità dell'aria.

Necessità di ricupero nei Grigioni
Nei Grigioni è difficile vedere tetti rinverditi come quello sopradescritto e gli edifici pubblici con tetti di questo tipo sono rari. Al fine di assicurare la qualità e di promuovere la ricerca, nel 1995 è stata fondata la "Schweizerische Fachvereinigung für Gebäudebegrünung (SFG)". Essa conta già oltre 100 soci suddivisi in imprese di giardinaggio, studi di architettura nonché uffici cantonali e federali.
"Tetti rinverditi" è il titolo di un opuscolo edito dall'Ufficio federale dell'ambiente, delle foreste e del paesaggio (UFAFP). Sulla scorta di esempi degli esperti illustrano la funzione del tetto rinverdito quale superficie naturale e biologica di compensazione e invitano a realizzare progetti pratici. La Confederazione dà il buon esempio realizzando nuovi tetti piani rinverditi per gli stabili dell'Ammini-strazione federale, delle PTT e delle FFS.
Gli annunci vanno inviati alla "Hochschule für Technik+Architektur", Ringstrasse, 7000 Coira, fax 081-286 24 00. Entrata fr. 10.-.

Organo: Ufficio dell'energia dei Grigioni
Fonte: it Ufficio dell'energia dei Grigioni
Neuer Artikel