Zum Seiteninhalt

Aperitivo all'insegna dell'energia il 10 novembre a Coira-Haldenstein

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Consigli utili per costruire nel rispetto dell'ambiente
Il 10 novembre nel premiato edificio a basso consumo di energia della ditta Gasser a Coira-Haldenstein avrà luogo un aperitivo all'insegna dell'energia. Il Consigliere di Stato on. Stefan Engler, l'imprenditore Josias F. Gasser e due ulteriori relatori informeranno su modelli di promovimento cantonali e daranno consigli su come ottenere una casa esemplare dal punto di vista ecologico.
Quest'anno l'ambito premio degli architetti SIA per costruzioni ecologicamente sostenibili è andato alla Josias Gasser, materiali di costruzione SA. Nel premiato immobile con uffici presso la stazione di Haldenstein il sole copre la maggior parte del modesto fabbisogno di calore. In tale edificio il 10 novembre 1999 alle ore 17 avrà luogo un aperitivo all'insegna dell'energia che non si rivolge solamente agli addetti al settore, ma anche a tutti coloro che si interessano a un'edilizia efficiente che rispetti l'ambiente.

Visita della costruzione modello
Il metodo di costruzione sostenibile è un proposito personale del padrone di casa e relatore Josias F. Gasser. Ma pure quale imprenditore egli punta su materiali ecologicamente compatibili che da un lato necessitano meno energia possibile nella produzione e dall'altro contribuiscono ad abbassare il consumo di calore e ad aumentare il confort una volta impiegati nella costruzione. Un esempio sono i vetri a isolamento termico laminati il cui contributo al fatturato dell'impresa di Coira è in costante aumento. Gasser riferirà sulle sue esperienze quale committente e utente dell'edificio con uffici a basso consumo d'energia. In seguito alle relazioni gli interessati avranno la possibilità di visitare l'edificio.

Il Consigliere di Stato Engler in merito alla politica grigione dell'energia
Il Consigliere di Stato Stefan Engler all'aperitivo-energia riferirà sulla politica condotta dal Cantone dei Grigioni in ambito energetico. Presenterà anche le misure di promovimento con cui il Cantone sostiene l'efficienza energetica e l'impiego delle energie indigene e rinnovabili quali sole e legna. Nell'assegnazione di aiuti finanziari a proprietari privati di case dal 1994 ci si concentra sulle ristrutturazioni poiché è in questo campo che giace il maggior potenziale. Un'evaluazione conferma tale teoria: fino al termine del 1998 il Cantone ha sostenuto 250 ristrutturazioni di immobili con quasi 5 milioni di franchi producendo così degli investimenti nell'ambito dell'energia di 65 milioni di franchi. Le misure per l'isolamento del calore e il maggiore impiego di energie rinnovabili hanno permesso di diminuire di più di un milione di litri all'anno il consumo di olio combustibile nelle case ristrutturate. Nelle valli dei Grigioni, dove le vie di trasporto a volte sono lunghe e pericolose, il risparmio ha un duplice effetto positivo per l'ambiente. Anche per il 2000 il Cantone riserva 1,4 milioni di franchi per i contributi di promovimento.
Il Consigliere di Stato Stefan Engler informerà anche a proposito del nuovo servizio di consulenza dell'Ufficio cantonale dell'energia (Rohanstrasse 5, Coira) aperto al pubblico e della consulenza telefonica. Questo servizio gratuito offerto al n. telefonico 081 257 36 30 viene usato frequentemente da proprietari di case, progettisti e comuni; ogni anno il servizio riceve 1'500 chiamate circa.

Consigli pratici per l'acquisto di una casa

Come terzo relatore l'architetto zurighese Ueli Schäfer, esperto di architettura solare, svelerà alcuni segreti e darà dei consigli ai committenti di una costruzione per trovare un buon architetto. A suo parere durante la selezione non si è mai esigenti a sufficienza: "vale la pena visitare le case di vari architetti e informarsi presso gli inquilini riguardo alle loro esperienze". Dato che attualmente il settore si trova in una fase di trasformazione, bisognerebbe preferire un architetto che sia capace di pensare e progettare considerando il futuro. Chi desidera una casa esemplare dal punto di vista energetico e con un grande confort, ora può riferirsi al marchio riconosciuto "Minergie". Secondo Schäfer oggi ogni architetto dovrebbe poter garantire contrattualmente lo standard Minergie.
Prima dell'aperitivo alle ore 19 il giurista Peter Diener dell'Unione grigione dei proprietari immobiliari terrà una relazione. Egli informerà sulle principali regole nella scelta del terreno edificabile, sui requisiti delle banche nella concessione dei crediti e sui punti delicati che gli interessati all'acquisto e alla costruzione devono assolutamente osservare al momento della stipulazione del contratto. Peter Diener traccierà inoltre un sommario delle agevolazioni degli interessi che varie banche offrono per nuove costruzioni e ristrutturazioni esemplari dal punto di vista energetico ed ecologico.
Le iscrizioni possono essere fatte presso la Scuola universitaria tecnica e di architettura, Ringstrasse, 7000 Coira, Fax 081-286 24 00. L'entrata costa 10 franchi.
Organo: Ufficio dell'energia dei Grigioni
Fonte: it Ufficio dell'energia dei Grigioni
Neuer Artikel