Zum Seiteninhalt

Il Rumantsch Grischun dovrà essere applicato aggiormente

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
La decisione di principio, cioè quella di applicare il Rumantsch Grischun laddove ci si rivolge all'intera popolazione romancia, è stata presa già nell'estate del 1996. Per tale ragione il Governo intende utilizzare in avvenire il Rumantsch Grischun anche per il materiale di votazione e nella Collezione Sistematica delle Leggi Cantonali. Anche nelle scuole esso dovrà acquistare maggiore importanza.
Nel mese di luglio del 1996 il Governo aveva detto sì in linea di principio al Rumantsch Grischun (RG) e definito la futura importanza di questa forma linguistica nell'amministrazione e nella scuola. Il RG deve essere utilizzato quale forma linguistica del Cantone soprattutto quando ci si rivolge all'intera popolazione di lingua romancia. Nelle scuole gli idiomi dovranno continuare ad essere utilizzati. Fino alla fine della scuola popolare dovranno essere date in questa forma linguistica le informazione sul RG e determinate conoscenze passive. Soltanto nelle scuole successive (soprattutto a livello di scuola media superiore) dovranno essere impartite conoscenze attive in questa lingua unitaria. Questa decisione si basa sui risultati del sondaggio d'opinione condotto tra la popolazione romancia sull'accettazione di questa forma linguistica unitaria. Il 66 percento degli interpellati si era espresso a favore di una tale lingua unitaria; il RG era stato favorito nettamente rispetto a tutte le altre varianti.
Sin dalla citata decisione di principio dell'Esecutivo il RG viene applicato in tutti i punti sia nel settore della lingua ufficiale che nelle scuole. Al fine di realizzare i principi di applicazione occorrono ulteriori misure.
Il Governo ha deciso di mandare in consultazione la revisione dell'articolo 23 della Legge sull'eser-cizio dei diritti politici nonché dell'articolo 1 dell'Ordinanza del Gran Consiglio sulla pubblicazione di una nuova Collezione Sistematica delle Leggi Cantonali. Giusta il disegno di revisione in parola dovrà essere abrogato l'obbligo di pubblicare il materiale elettorale cantonale e la Collezione Siste-matica del Diritto Cantonale Grigione negli idiomi sursilvano e ladino. Il Governo potrebbe poi fissare in un'ordinanza quali modalità linguistiche per queste pubblicazioni entrano in linea di conto, anche se è previsto l'uso del RG.
Sulla base del concetto di massima concernente l'introduzione del RG nelle scuole già esistente il Dipartimento dell'educazione, della cultura e della protezione dell'ambiente viene incaricato di provvedere all'ulteriore pianificazione e di sottoporre al Governo una proposta pronta per essere realizzata. In essa dovranno essere definiti gli obiettivi temporali per i diversi gradi scolastici e pianificati i necessari provvedimenti, segnatamente nei settori programmi didattici, formazione e perfezionamento degli insegnanti nonché mezzi didattici e materiali per l'insegnamento.
Oltre ai passi decretati dovrà essere elaborato e sottoposto all'Esecutivo un progetto completo e a lungo termine per l'introduzione del Rumantsch Grischun.
Cancelleria di Stato dei Grigioni
Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria di Stato dei Grigioni
Neuer Artikel