Zum Seiteninhalt

Acquisto di fondi: il Governo approva le quote-stranieri dei comuni

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Per l'anno 1999 il Consiglio federale ha nuovamente assegnato al Cantone dei Grigioni un contingente di 270 autorizzazioni per la vendita di abitazioni risp. di case di vacanza a persone all'estero. Il Governo ha approvato le quote-stranieri in percentuale dei comuni.
La suddivisione delle 270 autorizzazioni per abitazioni di vacanza sui singoli comuni grigioni si svolge in linea di massima secondo i seguenti criteri:
- È data la preferenza agli acquisti di fondi in comuni e regioni meno sviluppate dal profilo economico rispetto a comuni e regioni con forte sviluppo economico.
- È data la preferenza ad istanti con domicilio o sede nei Grigioni rispetto ad istanti extracantonali.
- Si privilegiano progetti realizzati principalmente con imprese indigene.
Per casi di rigore, abitazioni di seconda mano, permessi di raccordo e transazioni, si tengono libere 40 autorizzazioni speciali.
Le singole località e le rispettive massime quote-stranieri valide sono pubblicate nel Foglio ufficiale cantonale.

Dai Comuni
Il Governo chiede all'Ufficio federale dei trasporti di rilasciare alla Brämabüel & Jakobshorn AG la concessione per una seggiovia a quattro posti dalla Clavadeler Alp allo Jatzhorn (Davos).
Sono approvate la legge sulle tasse di soggiorno e i contributi d'incentivazione per il turismo della Corporazione di comuni Surses nonché le costituzioni di Clugin e Präz.
Il Cantone ha stanziato crediti per un importo pari a 4.5 mio. di franchi per diversi progetti di costruzioni stradali.

Affari del personale
Thomas Villmar, nato nel 1960, di Einbeck, Niedersachsen (Germania), domiciliato a Felsberg, diventa capo medico presso la Clinica psichiatrica Beverin, Cazis. Inizierà la sua attività i primi di febbraio 1999.
Cancelleria di Stato
Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria di Stato dei Grigioni
Neuer Artikel