Zum Seiteninhalt

Protezione dalle molestie sessuali sul posto di lavoro

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Le molestie sessuali sul posto di lavoro sono vietate e non vengono tollerate. Il Governo prende atto di un progetto comprendente misure d'informazione e d'istruzione per il personale cantonale. Quest'ultime dovranno valere in forma adattata anche per l'industria privata.
Vengono considerate molestie sessuali ogni aggressione indesiderata all'integrità fisica o sessuale di una persona o di un gruppo di persone. Esse possono assumere forme diverse e spaziare dalle osservazioni indecenti o da asserzioni e barzellette sessiste fino alle forme più massicce di sopruso fisico. Le persone che molestano sessualmente altre vanno incontro a sanzioni giusta l'Ordinanza cantonale sul personale.
Giusta il Codice Svizzero delle Obbligazioni i datori di lavoro sono tenuti per legge a proteggere la dignità della donna e dell'uomo sul posto di lavoro e a impedire mediante misure adeguate il verificarsi di molestie sessuali sul posto di lavoro. La Legge federale sull'uguaglianza offre alla persona colpita la possibilità di pretendere un indennizzo pari a un massimo di sei salari mensili, se il datore o la datrice di lavoro non è in grado di dimostrare che sono state adottate misure atte a evitare la discriminazione attraverso molestie sessuali.
Sulla base delle citate basi legali l'Amministrazione cantonale in qualità di datrice di lavoro è tenuta ad adottare relative misure. L'Ufficio del personale e dell'organizzazione e l'Ufficio cantonale per questioni di uguaglianza hanno perciò elaborato un progetto che si basa sulla collaborazione con l'Associazione di categoria, la Camera di commercio e l'Associazione dei datori di lavoro dei Grigioni e che dovrà contribuire a dare maggior importanza alla tematica "Protezione dalle molestie sessuali sul posto di lavoro".

Dai comuni
Il Governo approva lo statuto comunale di Mesocco.
Cancelleria di Stato dei Grigioni

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria di Stato dei Grigioni
Neuer Artikel