Zum Seiteninhalt

Il Cantone si prepara al diritto matrimoniale 2000

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Per l'inizio del 2000 entrerà in vigore il riveduto Codice civile svizzero (CC). Le previste modifiche riguardano in primo luogo il diritto sul divorzio. D'ora in poi il divorzio sarà possibile indipendentemente dalla questione della colpa, le ripercussioni economiche verranno inoltre regolate in modo più equilibrato. Sono in particolare ancorati per legge il divorzio dietro comune richiesta nonché dopo il decorrere di un periodo di separazione di quattro anni. Affinché possano essere applicate le nuove disposizioni CC, nella legislazione cantonale posposta si dovranno innanzi tutto chiarire le questioni inerenti alle competenze nonché effettuare alcuni adeguamenti. Le disposizioni d'attuazione cantonali assumeranno provvisoriamente la forma di ordinanza granconsigliare. Le questioni concernenti la competenza e la procedura verranno però, in un secondo tempo, convertite in una legge formale, prevedibilmente nel quadro della riforma giudiziaria.

La revisione della Costituzione cantonale entra in vigore per inizio luglio 1999

A fine settembre del 1997, il popolo grigione ha approvato con gran maggioranza la modifica dell'art. 54 della Costituzione cantonale (Cost. cant.) e quindi creato le basi giuridiche per una cosiddetta variante sulle votazioni. Nel contesto della revisione totale della Cost. cant. la volontà popolare può in tal modo trovare maggiore considerazione. Gli aventi diritto al voto possono, infatti, d'adesso votare separatamente su delle varianti di singoli articoli costituzionali.

Contributi alla cultura

Ottengono un contributo complessivo pari a 20'000 franchi la Musikgesellschaft Maienfeld per nuove uniformi e la Musikgesellschaft Tschlin per nuovi strumenti.

Dai Comuni

Il Governo approva la modifica della pianificazione locale di Grüsch concernente la trasformazione della zona, collegata al progettato ampliamento della fabbrica di macchinari Trumpf Grüsch AG.
Vengono stanziati per diversi progetti di costruzione stradale nel Cantone crediti per un importo complessivo pari a circa 1.9 mio. di franchi.

Affari del personale

A fine gennaio 1999 andranno in pensione: ­
Robert Caflisch, Haldenstein, capo dell'Amministrazione presso l'Ufficio della bonifica e misurazione fondiaria, ­
Reto Schuoler, Coira, responsabile di progetto presso l'Ufficio d'informatica, e ­
Vico De Tann, Mesocco, capo garage presso l'Ufficio tecnico di circondario 2, Mesocco.
Il Governo ringrazia questi collaboratori per i servizi prestati al Cantone. ­
Sabina Studer, nata il 1967, di Grafenried BE, domiciliata a Biel, diventa pedagoga di museo presso il Museo d'arte Grigione. Ella inizierà la sua attività per i primi d'aprile 1999.
Cancelleria di Stato dei Grigioni

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria di Stato dei Grigioni
Neuer Artikel