Zum Seiteninhalt

In dirittura di arrivo un consolidato progetto di piano direttore

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
I lavori per la messa a punto del progetto di piano direttore cantonale sono in fase conclusiva. In occasione della conferenza annuale sul piano direttore, in programma il 9 novembre 2000, saranno illustrati i punti cardini del futuro sviluppo territoriale. L'esposizione pubblica è prevista per la primavera 2001.
La molteplicità delle tematiche (paesaggio, turismo, insediamento, installazioni, trasporti, risorse, infrastrutture e servizi di base) e la complessità della materia si sono tradotte in un progetto di massima di ben 180 pagine (spiegazioni comprese). Rapportato alla realtà svizzera e tenuto conto del polimorfismo del Cantone, si tratta di un piano direttore relativamente poco voluminoso.
Procedura di consultazione preliminare durante la primavera e l'estate 2000
Durante la scorsa primavera/estate il progetto di massima del piano direttore cantonale è stato oggetto di una procedura di consultazione preliminare in seno ad organizzazioni della pianificazione regionale, a comuni, all'Amministrazione cantonale, ad organizzazioni ambientaliste e ad associazioni economiche. In seguito il progetto è stato discusso ad "una tavola rotonda". Le numerose opinioni e prese di posizione sono state tenute in considerazione nel rimaneggiamento del piano attualmente in corso.

Risultati positivi e negativi
La chiara struttura del piano direttore e la visione d'insieme del Cantone sono state giudicate positivamente da chi ha partecipato alla consultazione preliminare. Le regioni hanno individuato buoni approcci ed accolto con approvazione la grande trasparenza manifestata nella tutela del paesaggio. Dal canto loro le associazioni economiche si sono nel complesso espresse favorevolmente. Si è preso atto con piacere che le richieste formulate nel corso di diversi workshop sono state inserite nel progetto. Vista la varietà tematica è stato espresso il desiderio che il piano direttore si concentri sull'essenziale. Nel progetto si distingue fra futuri punti chiave dello sviluppo territoriale e generici compiti di coordinamento. In occasione della conferenza sul piano direttore del 9 novembre 2000 verranno presentati gli aspetti principali dell'evoluzione territoriale. Per quanto riguarda la protezione della natura è stata rilevata una certa carenza di comunicazione e cooperazione, una lacuna alla quale si sta lavorando. Per mancanza di tempo i risultati dei workshop con le organizzazioni ambientaliste non hanno potuto essere inclusi nel progetto di massima, il che ha sollevato critiche.
L'informazione tempestiva e la possibilità di cooperare già al momento dell'allestimento del progetto sono state viste di buon occhio da tutti i partecipanti alla consultazione. Il modo di procedere scelto ha contribuito a rinvigorire la fiducia nel piano direttore. Sono pure state colmate lacune nell'informazione e nella comunicazione. Questioni ancora in sospeso, quali la collaborazione fra Cantone e regioni nella messa a punto del piano direttore o l'importanza che la pianificazione regionale rivestirà in avvenire, sono state delucidate nell'ambito della consultazione preliminare. Pertanto, in futuro l'allestimento di piani direttori cantonali e regionali verrà operato in comune. Questa cooperazione contribuirà ad accelerare la procedura, come sollecitato da più parti. La nuova procedura verrà messa alla prova al momento dell'esposizione pubblica dei piani, compito che il Cantone e le regioni saranno chiamati ad assolvere collettivamente.

Sistemazione dei dettagli
La consultazione preliminare ha sollevato numerose questioni circostanziate di rilievo per gli enti locali. Attualmente si sta procedendo al vaglio di tali dettagli. Ciò avviene da un lato all'interno di speciali gruppi di lavoro (task force), dall'altro in seno all'organizzazione stessa del progetto. A fine 2000 si concluderanno i lavori. In seguito si preparerà l'esposizione pubblica (traduzione, scritto informativo, manifestazioni destinate all'opinione pubblica), in occasione della quale ognuno avrà l'opportunità di esprimersi in merito al piano direttore. Essa avrà luogo nella primavera 2001 in concomitanza con l'esame preliminare ad opera della Confederazione.

Organo: Dipartimento dell'interno e dell'economia pubblica dei Grigioni
Quelle: it Ufficio di pianificazione

Neuer Artikel