Zum Seiteninhalt

Esami di ammissione uniformati alle scuole medie grigioni

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Nei mesi di marzo e giugno 2000 si sono svolti per la prima volta gli esami cantonali di ammissione alle scuole medie grigioni. Il Governo ha in questo modo standardizzato la procedura di accesso alle scuole medie del Cantone. È stato pure assegnato un voto di ammissione.
Il 27 settembre 1998 l'Elettorato grigionese ha approvato a larga maggioranza la revisione della legge sulle scuole medie. Durante la fase che ha preceduto la votazione si è a più riprese ribadito che, a garanzia della qualità, l'accesso ad una scuola media grigione sarebbe dovuto avvenire previo superamento di esami di ammissione uniformi su tutto il territorio cantonale. In particolare, il benestare al mantenimento in attività del liceo inferiore è stato strettamentesubordinato alla condizione che fossero introdotti esami di ammissione standardizzati. Questeprove hanno avuto luogo per la prima volta nei mesi di marzo e giugno 2000. Si sonopresentati al varco 956 giovani fra i 12 e i 17 anni. Circa il 70% dei candidati ha superato gli esami.

Preparativi oculati
Si è prestata particolare attenzione a che i quesiti fossero redatti nelle tre lingue cantonali. I compiti per ciascuna materia d'esame sono stati allestiti da gruppi di insegnanti composti da rappresentati delle scuole elementari e secondarie delle diverse regioni linguistiche nonché da esponenti delle scuole medie destinate ad accogliere le nuove allieve e i nuovi allievi.

Prime esperienze positive
È valso la pena cimentarsi con laboriosi preparativi; di fatto gli esami hanno avuto luogo senza intoppi. Si sono potute fare esperienze importanti, dalla cui valutazione risulterà se sussiste o meno il bisogno di ulteriormente perfezionare la procedura di ammissione. Molto è stato intrapreso onde tener conto del bagaglio linguistico delle scolare e degli scolari. Attualmente il Dipartimento dell'educazione sta analizzando i risultati degli esami anche in funzione dell'equità linguistica dei compiti assegnati. 461 di 2181 ragazzi e ragazze che hanno ultimato la 6a elementare si sono iscritti agli esami di ammissione al liceo inferiore, 300 di loro ce l'hanno fatta. Ciò corrisponde al 13.8% di tutti gli scolari grigionesi che nel 1999/2000 hanno frequentato la 6a classe. Dei 371 allievi di 6a che hanno per lingua materna il romancio 50, ossia il 13.5%, hanno coronato con successo gli esami di ammissione. I loro coetanei italofoni accedono alla scuola media perlopiù dopo aver portato a termine la seconda secondaria o la cosiddetta "classe preliceale".

La procedura d'esame dovrà essere discussa in seno alle regioni
In vista degli esami di ammissione del prossimo anno scolastico il Dipartimento dell'educazione intende approfittare al massimo delle esperienze acquisite quest'anno. Per questa ragione il Consigliere di Stato Claudio Lardi, accompagnato da alcuni collaboratori, si è detto disponibile a sostenere nel mese di agosto - le procedure di gravame in corso impongono di attendere fino ad allora - colloqui in loco con scuola medie private e persone interessate provenienti dalle diverse regioni.
Dipartimento dell'educazione dei Grigioni
Fonte: it Dipartimento dell'educazione dei Grigioni

Neuer Artikel