Zum Seiteninhalt

L'ambulatorio per il trattamento a base di eroina ha preso il via con successo

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Già dopo il primo mese d'esercizio si può affermare che l'offerta di un ambulatorio per il trattamento a base di eroina corrisponde a una grande esigenza. Già due terzi dei posti di terapia sono occupati; per i rimanenti posti vi è una lista di attesa.
All'inizio dello scorso mese di luglio è stato messo in esercizio l'ambulatorio per il trattamento basato sull'eroina nello stabile Neumühle a Coira. La direttrice del progetto, dottoressa Suzanne von Blumenthal, primario della Clinica Beverin, e il gerente dell'ambulatorio Mathias J. Balzer possono constatare un avvio del progetto coronato da successo. La grande richiesta di coloro che vogliono partecipare al programma di terapia, sta ad indicare che questo laboratorio corrisponde a un'esigenza e che grazie ad esso ha potuto essere colmata una lacuna nell'offerta ambulatoriale a favore dei tossicomani.

I posti di trattamento ben presto tutti occupati
All'incirca 20 pazienti, con un'età compresa tra i 30 e i 50 anni, ricevono da due a tre volte al giorno la loro dose di eroina sotto sorveglianza medica. Altri 15 candidati si trovano attualmente ancora nel procedimento di assunzione risp. sulla relativa lista di attesa. Al momento si parte dal presupposto, che quando tutti i posti saranno occupati, parteciperanno al programma circa 25 tossicomani grigionesi e 5 sangallesi.

Esperienze del tutto positive
Praticamente tutti i pazienti hanno reagito molto bene al metodo di trattamento. Dopo questo periodo di trattamento relativamente breve lo stato fisico e psichico della maggior parte dei pazienti è migliorato visibilmente. L'esercizio dell'ambulatorio ha funzionato finora senza problemi degni di nota. A tutt'oggi non sono giunte nemmeno reazioni negative da parte di chi abita vicino al centro di distribuzione dell'eroina.

Organo: Clinica psichiatrica Beverin
Fonte: it. Clinica psichiatrica Bevrin

Neuer Artikel