Zum Seiteninhalt

È pronto il rapporto finale REGIONALP

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
È stato portato a termine con successo il progetto sulla pianificazione transnazionale e sullo sviluppo regionale nelle Alpi. Ora è disponibile il rapporto riassuntivo sui risultati ottenuti.
Tra le altre cose, si è riusciti a creare una rete per agevolare la cooperazione e lo scambio di informazioni in materia di sviluppo dello spazio alpino orientale. La pagina web InfoNET REGIONALP (www.alp-info.net) funge da piattaforma comune. Attualmente sono in corso i lavori preliminari per l'iniziativa comunitaria INTERREG III B (programma spazio alpino) dell'Unione Europea e per l'integrazione e la continuazione di REGIONALP. Il progetto è stato accolto anche nella mostra sui sentieri alpini allestita dalla Confederazione, che sarà possibile vedere anche nel Cantone dei Grigioni in novembre 2000 e nella primavera del 2001.
La Commissione Europea aveva scelto come nuovo tema prioritario europeo per il periodo 1997-1999 la promozione della cooperazione transnazionale nell'ambito dell'assetto del territorio. Con il "Programma comune di azioni pilota nell'ambito dell'articolo 10 del Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale (FESR) per lo Spazio alpino" è stato perseguito il rafforzamento della cooperazione transnazionale nello spazio alpino (orientale) sulla scorta di progetti chiave definiti collegialmente. L'obiettivo generale è stato quello di contribuire ad uno sviluppo sostenibile delle regioni alpine come spazi vitali, economici e naturali nel contesto della politica europea e transnazionale di sviluppo territoriale. Il progetto REGIONALP è stato concepito come progetto quadro del programma nel suo complesso ed è stato realizzato nel periodo dalla primavera 1998 alla primavera 2000. L'area di cooperazione di REGIONALP ha compreso le Alpi orientali con la Germania, l'Italia e l'Austria (paesi membri UE) e Slovenia, Liechtenstein e Svizzera (paesi non aderenti all'UE).
Sotto la direzione dei Cantoni della Svizzera orientale (l'Ufficio di pianificazione dei Grigioni ha svolto la funzione di ufficio di coordinamento), la Svizzera ha collaborato attivamente al progetto REGIONALP, apportando le sue idee. ciò è avvenuto soprattutto in occasione del terzo seminario del gruppo di lavoro REGIONALP, tenutosi a Coira un anno fa. I Cantoni della Svizzera orientale si dicono soddisfatti del progetto REGIONALP e considerano la partecipazione al programma Spazio alpino INTERREG III B come una grande occasione per tutta la Svizzera.

Organo: Ufficio di pianificazione dei Grigioni
Fonte: it Ufficio di pianificazione dei Grigioni

Neuer Artikel