Zum Seiteninhalt

Più comfort grazie alla ventilazione meccanica delle abitazioni

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Invito ad un aperitivo con informazioni sull'energia del 9 febbraio 2000 presso la SUTA di Coira
Il 9 febbraio ha luogo nell'aula della Scuola universitaria tecnica e di architettura di Coira l'invito ad un aperitivo con informazioni sull'energia. Alcuni esperti mostreranno come possono essere ottimizzati il comfort e il dispendio legato al riscaldamento delle abitazioni mediante la ventilazione meccanica. I principali produttori presentano i nuovi prodotti e mostrano esempi.
Eric Busch, consulente per l'efficienza energetica: la ventilazione controllata delle abitazioni porta comfort e risparmia energia.
I sondaggi eseguiti presso gli abitanti di edifici con ventilazione meccanica hanno avuto riscontri positivi. Aria fresca in continuazione, niente infiltrazioni e riduzione delle spese di riscaldamento sono i vantaggi principali. Non vengono però neanche taciuti i problemi in caso di impianti difettosi. Non si accettano i rumori dei ventilatori o le temperature troppo basse dell'aria introdotta mediante sistemi a buon mercato senza ricupero di calore. Motivo sufficiente per discutere in occasione dell'aperitivo in merito a quali punti osservare nell'acquisto e la pianificazione delle ventilazioni per abitazioni. Grazie ai progressi tecnici e ai costi fortemente ridotti, le ventilazioni per abitazioni acquistano, infatti, sempre più importanza per le nuove costruzioni.

Architetto Rudolf Fraefel: la ventilazione permanente e mediante fessure comporta degli svantaggi

Per numerose abitazioni l'aerazione costituisce un fattore critico sia per quanto concerne il comfort sia il consumo dell'energia per riscaldamento. Le vecchie case con tutte le fessure e perdite hanno sì un'aerazione sufficiente - in compenso però pure infiltrazioni sgradevoli e eccessive perdite di calore. Al fine di evitare aria viziata, le moderne costruzioni "ermetiche" vengono troppo spesso aerate aprendo le finestre a bilico. Le conseguenze sono anche qui locali fortemente raffreddati, aria asciutta e perdite estreme di energia. L'aerazione regolare breve e intensa è in linea di massima corretta ma difficilmente eseguibile in pratica.
Mediante un impianto di aerazione è garantito in ogni locale e in ogni momento quantità opportuna di aria fresca. E - dettaglio più importante - grazie al recupero incorporato del calore oltre il 90 per cento dell'energia fuoriuscente viene utilizzata per riscaldare l'aria introdotta. Ne risulta quindi una riduzione della bolletta per il riscaldamento, migliorando inoltre il comfort e l'igiene.
Luzi Willi canalista d'aria: rischi e opportunità della ventilazione meccanica
Con la ventilazione controllata si può fare fronte a considerevoli svantaggi della ventilazione mediante l'apertura delle finestre come il raffreddamento dei locali, aria troppo asciutta o troppo umida o rumori esterni. Si premette però una buona pianificazione e un'alta qualità degli elementi degli impianti. Secondo l'esperienza le/gli abitanti delle abitazioni si aspettano dagli impianti di ventilazione in primo luogo:
- un funzionamento silenzioso,
- una buona qualità dell'aria,
- un prezzo conveniente,
- un minimo dispendio per l'uso e la manutenzione nonché
- uno scarso consumo di energia elettrica e un alto risparmio di energia per riscaldamento
Secondo le esperienze fatte, tali obiettivi sono ottimalmente raggiungibili se si lavora con piccole quantità d'aria e se viene conseguentemente cercata una soluzione semplice. Si premette altrettanto un recupero del calore efficace al fine di effettivamente potere utilizzare i vantaggi energetici e relativi al comfort.
Invitiamo ad annunciarsi presso la Scuola universitaria di tecnica e architettura, Ringstrasse, 7000 Coira, fax 081-286 24 00. Ingresso: franchi dieci.
Informazioni:
Andrea Lötscher, Ufficio dell'energia, Coira, tel. 081-257 36 30
Eric Bush, Busch Energie GmbH. Felsberg, tel. 081-252 63 64
Organo: Ufficio dell'energia dei Grigioni
Fonte: it Ufficio dell'energia dei Grigioni
Neuer Artikel