Zum Seiteninhalt

Il Cantone crea un ufficio specializzato per la tutela dei bambini

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Siccome gli abusi e la violenza sessuali sui minori aumentano anche nei Grigioni, il Cantone crea un ufficio specializzato per la tutela dei bambini presso l'Ufficio del servizio sociale. Esso verrà gestito per il momento come progetto pilota per una fase sperimentale di tre anni (2001-2003). La sua sede dovrebbe essere nei pressi dell'ospedale pediatrico a Coira.
I servizi sociali e altri servizi di consulenza, come pure gli uffici medici specializzati da diverso tempo constatano che gli abusi e la violenza sui bambini hanno assunto proporzioni allarmanti anche nei Grigioni. Si tratta soprattutto di abusi corporali e psichici, di sfruttamento sessuale e di noncuranza. Se si considerano le elevate cifre non ufficiali, nel nostro Cantone molti bambini e molti giovani crescono in condizioni traumatizzanti, che si ripercuotono in modo del tutto sfavorevole in vista di una vita sana. Le conseguenze postume sono contraddistinte da: disturbi nei rapporti, depressioni, situazioni sociali d'emergenza, suicidio, criminalità, dipendenza dalla droga e rinnovo dell'abuso e/o sfruttamento sessuale dei bambini della futura generazione da parte delle ex vittime.
Al fine di affrontare adeguatamente ed efficacemente questa problematica occorrono conoscenze speciali nel campo della consulenza, dell'assistenza medica e dell'azione penale, come pure un miglior coordinamento di tutte le istanze interessate. Per tale ragione viene creato un Ufficio specializzato per la tutela del bambino, il quale verrà aggregato a quello per l'aiuto alle vittime. Esso offre consulenza e assistenza specializzate alle persone e alle famiglie colpite ed esercita inoltre una prevenzione attiva. Al riguardo è molto importante che l'ufficio di coordinamento sia a disposizione dei bambini e dei giovani colpiti in ogni momento, rapidamente e senza complicazioni. Il suo campo d'attività comprende l'intero territorio cantonale. Per la fase pilota è prevista una spesa di 800'000 franchi. Il progetto pilota è subordinato allo stanziamento dei necessari crediti da parte del Gran Consiglio.
Cancelleria di Stato dei Grigioni
Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria di Stato dei Grigioni
Neuer Artikel