Zum Seiteninhalt

Disciplinare chiaramente il riverrafting nei Grigioni

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
La Commissione preparatoria del Gran Consiglio ha recentemente deliberato in occasione di due sedute, sotto la presidenza del Deputato Hans-Peter Pleisch (Davos-Platz) e in presenza del Presidente del Governo Peter Aliesch nonché di rappresentanti dell'Ispettorato della caccia e della pesca e dell'Ufficio cantonale della circolazione, il messaggio governativo relativo all'emanazione di una Legge cantonale d'introduzione alla Legge federale sulla navigazione interna (LELNI), approvandolo all'attenzione del Gran Consiglio.
Già l'entrata in materia ha suscitato un'animata discussione; per finire la Commissione ha tuttavia deciso all'unanimità di proporre al Parlamento l'entrata in materia, dato che in generale si è favorevoli a una regolamentazione della circolazione sui corsi d'acqua grigioni in modo particolare mediante canotti pneumatici.
Partendo dalla libertà di navigazione sancita dalla Legge federale sulla navigazione interna la Commissione ha discusso intensamente, come c'era da aspettarsi, sui percorsi e gli orari di navigazione. Per quanto riguarda i primi, lungo i quali è possibile praticare il riverrafting, si è potuto trovare un compromesso tra gli interessi della pesca e quelli del turismo. Per contro il parere della Commissione preparatoria non è unanime riguardo ai secondi. Una parte della stessa vorrebbe, contrariamente alla proposta governativa contenuta nel citato messaggio, una riduzione degli orari giornalieri di sera.
Con la nuova Legge cantonale d'introduzione alla Legge federale sulla navigazione interna la navigazione sui fiumi grigioni verrà disciplinata. La competenza di rilasciare regolamentazioni per la navigazione sui laghi continuerà ad essere dei comuni rivieraschi. La libertà di navigazione può essere limitata soltanto mediante una legge e per ragioni di protezione della natura e del paesaggio. Le restrizioni si basano in sostanza su una perizia nella quale sono stati studiati gli influssi del riverrafting sul patrimonio ittico e sull'avifauna.
La legge si allaccia a un postulato del 1990 del Deputato Schimun Vonmoos. Un primo disegno di legge era stato respinto nel 1996 dal Legislativo, che aveva invitato il Governo a rielaborarlo. Con l'emanazione della legge si propone al contempo l'abrogazione della vigente Ordinanza del Gran Consiglio.
Organo: Commissione preparatoria del Gran Consiglio
Fonte: it Commissione preparatoria del Gran Consiglio
Neuer Artikel