Zum Seiteninhalt

La commissione preparatoria del Gran Consiglio tratta la revisione parziale dell'ordinanza concernente le scuole secondarie di valle nel Cantone dei Grigioni

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Sotto la direzione del deputato al Gran Consiglio Walter Gartmann, Vals, e alla presenza del Consigliere di Stato Claudio Lardi, Capo del Dipartimento dell'educazione, della cultura e della protezione dell'ambiente, una commissione preparatoria granconsigliare ha trattato la revisione parziale dell'ordinanza concernente le scuole secondarie di valle nel Cantone dei Grigioni. La commissione ha deciso all'unanimità di entrare nel merito del progetto e propone al Gran Consiglio di trattarlo in occasione della prossima sessione di gennaio.
Al centro della revisione parziale si pone l'espansione dell'offerta di formazione delle scuole secondarie di valle. In base al nuovo regolamento concernente il riconoscimento degli attestati di maturità RRM si pone l'occasione per la terza classe di scuola secondaria di valle, di gestire una "classe preliceale". Con tale offerta di preformazione liceale si vuole tra l'altro offrire alle allieve e agli allievi l'occasione di potere rimanere un anno in più nella loro valle e dopo avere superato l'esame di ammissione di potere passare - di regola senza perdere un anno scolastico - alla quarta classe del ginnasio grigione. Un ulteriore punto centrale della revisione parziale è costituito dalla sostituzione dell'obsoleto sistema di contribuzione per le scuole secondarie di valle mediante un sussidio forfettario trasparente e orientato alle prestazioni.
La commissione ha approvato con una modifica la proposta all'attenzione del Gran Consiglio. Essa condivide con il Governo l'opinione che la revisione parziale è necessaria al fine di adeguare alle nuove esigenze l'ordinanza sulle scuole secondarie di valle che ha dato buona prova.
Organo: commissione preparatoria granconsigliare
Fonte: commissione preparatoria granconsigliare
Neuer Artikel