Navigation

Inhaltsbereich

I capi di governo dell'Arge Alp s'incontrano per la 33a conferenza annuale

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Per due anni i Grigioni sono stati alla testa della Commissione Cultura e Istruzione della Comunità di lavoro dei Paesi alpini (Arge Alp). Sotto la presidenza di Claudio Lardi sono stati realizzati numerosi progetti sportivi e culturali. Venerdì prossimo il Cantone dei Grigioni cede la presidenza di questa commissione al Canton San Gallo.

In occasione della 33a conferenza annuale dei capi di governo dell'Arge Alp, che si terrà venerdì prossimo a Bad Ragaz, due delle quattro commissioni cambieranno la loro presidenza. La Presidente del Governo Kathrin Hilber (San Gallo) assumerà dal Presidente del Governo Claudio Lardi la presidenza della Commissione Cultura e Istruzione. Il Consigliere di Stato Marco Borradori (Ticino) diventerà il nuovo presidente della Commissione trasporti. Due delle quattro Commissioni dell'Arge Alp saranno perciò capeggiate da esponenti svizzeri. La presidenza della Commissione Ambiente, Ordinamento del territorio e Agricoltura rimane nelle meni di Dario Pallaoro (Trentino) e il Consigliere Werner Frick del Land (Bolzano-Alto Adige) continuerà a rimanere a capo della Commissione Economia e Lavoro.

Lo sport come trait d'union
Sotto la presidenza grigione la Commissione Cultura e Istruzione aveva messo a punto uno svariato programma. Le manifestazioni sportive svoltesi nelle regioni dell'Arge Alp sono state una parte integrante importante della cooperazione transfrontaliera. Gli ulteriori punti focali del lavoro svolto dalla Commissione hanno riguardato la collaborazione culturale, il tema della famiglia, le telecomunicazioni e il salvataggio aereo transfrontaliero.

Il Tirolo subentra a San Gallo
Dopo due anni alla testa dell'Arge Alp, il Canton San Gallo cederà per due anni la presidenza al Land Tirolo. Il tema dominante della direzione del Canton San Gallo era: "Nuove tecnologie nell'area alpina ". Il tema dominante del Land Tirolo colloca in primo piano l'"europeizzazione dell' Arge Alp" e lancia al contempo un'offensiva per temi specifici della montagna, la cui utilità dovrà essere percepita dalle cittadine e dai cittadini. Alla conferenza dei capi di governo il Cantone dei Grigioni sarà rappresentato dal Presidente del Governo Claudio Lardi, dalla Consigliera di Stato Eveline Widmer-Schlumpf e dal Cancelliere Claudio Riesen.

30 anni di Arge Alp
Per il 30° anniversario dell'Arge Alp l'11 / 12 ottobre prossimi avranno luogo a Telfs (Tirolo) un simposio e una cerimonia. Al simposio intitolato "Vita e sopravvivenza nell'area alpina" prenderanno la parola personalità politiche, esperti, cittadini impegnati e rappresentanti dei gruppi d'inte-resse. Per la cerimonia sono previsti un messaggio dall'area alpina per l'Europa, una conferenza del Commissario dell'UE Franz Fischler sul futuro delle Alpi nell'ottica europea, una retrospettiva e uno sguardo ai futuri compiti dell'Arge Alp, l'omaggio a tre ambasciatori della campana della pace dell'area alpina nonché un colloquio della stampa con le autorità politiche.
L'anno scorso il sottogruppo Relazioni pubbliche ha pubblicato il premio dell'Arge Alp 2002 per esempi concreti di nuove tecnologie, reti di ricerca e collaborazione nell'area alpina, che verrà consegnato nel quadro della conferenza annuale. La somma in palio di 16'500 euro verrà assegnata ad un progetto, che verrà scelto tra 17 lavori preselezionati da una giuria internazionale capeggiata dal Presidente dell'Arge Alp, Consigliere di Stato Peter Schönenberger.

Un gran numero di nuovi progetti
Il budget 2003 dell'Arge Alp prevede una spesa complessiva di 566'000 euro. Questi mezzi finanziari verranno investiti in modo particolare per i progetti delle quattro commissioni. Le proposte concernenti i progetti sono state inoltrate. Si tratta di:

Per Commissione Cultura I - Cultura e Istruzione
- Un programma sportivo con 15 - 18 manifestazioni, che verranno organizzate nelle diverse regioni dell'Arge Alp;
- un programma sportivo per disabili nella regione di Salisburgo;
- la 3a edizione del premio dei lettori dell'Arge-Alp con bellettristica in lingua tedesca ed italiana, e la
- continuazione del progetto impiego delle telecomunicazioni nell'approvvigionamento d'emergenza.

Per la Commissione II - Ambiente, Ordinamento territoriale e Agricoltura
- Lo sviluppo di un concetto di marketing 2003 e 2004 per l'abete bianco:
- la salvaguardia, lo sviluppo e il legame di spazi vitali prescelti d'importanza comune tenendo particolarmente conto delle zone di protezione "Natura 2000" (2003 - 2005) e
- un contributo al seminario "Zone di protezione e comunità locali per uno sviluppo sostenibile delle montagne".

Per la Commissione III - Economia e Lavoro
- la professionalizzazione e l'ulteriore sviluppo delle reti di partner economici Alp Net;
- l'ulteriore sviluppo e la professionbalizzazione del management del progetto Alp Net;
- il progetto "New Born in the Alps" per il "Relaunch des Alpensommers" e
- la realizzazione del "Weissbuchs für die Positionierung der Alpen".

Per la Commissione IV - Trasporti
- La registrazione progressiva del concetto trasporti dell'Arge Alp, che serve da base per i dati e le decisioni a livello politico e amministrativo sul piano regionale e nazionale e
- la concretizzazione dello studio SMA "Traffico ferroviario transfrontaliero" sotto forma di misure per la realizzazione delle proposte di miglioramento, completate da un'analisi sul potenziale dell'asse del Brennero.

Alla 33a conferenza annuale dei capi di governo dell'Arge Alp parteciperanno esponenti dei seguenti Länder, delle seguenti Province e dei seguenti Cantoni: Baden-Württemberg, Baviera, Bolzano-Alto Adige, Grigioni, Lombardia, Salisburgo, San Gallo, Tirolo, Ticino, Trentino e Vorarlberg.

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel