Navigation

Inhaltsbereich

Il Governo grigione sostiene l'allentamento della Lex Koller

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo grigione sostiene in linea di principio la modifica della legislazione in materia di acquisto di fondi da parte di persone all'estero (LAFE) promossa dal Dipartimento federale di giustizia, polizia e sanità. Il punto principale della revisione della cosiddetta Lex Koller prevede di esonerare dall'obbligo di autorizzazione della LAFE l'acquisto di quote di una società immobiliare da parte di persone all'estero, per quanto tali quote siano quotate in una borsa svizzera.

Il Governo è inoltre d'accordo con l'intenzione di affidare ai cantoni la designazione delle cosiddette località turistiche in cui gli stranieri possono acquistare abitazioni di vacanza oppure unità d'abitazione in aparthotel. Viene così tolto ai comuni che non dispongono di un concetto di sviluppo approvato ai sensi del diritto federale sull'aiuto agli investimenti nelle regioni montane, l'obbligo di allestire una pianificazione ufficiale equivalente, fatto questo che causava regolarmente costi elevati e grande dispendio di tempo.

Nel quadro della revisione dell'Ordinanza sull'acquisto di fondi da parte di persone all'estero (OAFE) gli stranieri potranno altresì acquistare residenze secondarie e abitazioni di vacanza di maggiori dimensioni di quanto non lo possano fare oggi. La cosiddetta norma-limite verrà aumentata dagli attuali 100 m2 a 200 m2. Già in precedenti procedure di consultazione l'Esecutivo grigione aveva segnalato la necessità di un adeguamento della prescrizione concernente la superficie abitativa.

Sennhof: approvati il progetto di costruzione e il preventivo dei costi
Il Governo grigione ha approvato il progetto di costruzione del carcere preventivo e di allontanamento nell'ex sede di semiprigionia dello Stabilimento del Sennhof di Coira. Il preventivo dei costi per il progetto in parola prevede una spesa lorda pari a circa 1,9 milioni di franchi.

In data 11 giugno 2002 il Governo aveva deciso di specializzare i due Stabilimenti del Sennhof e di Realta: il Sennhof dovrà concentrarsi sull'esecuzione penale in regime di carcerazione chiuso e di massima sicurezza. Oltre al carcere preventivo e all'esecuzione penale in regime di carcerazione chiuso questo penitenziario si assume dunque anche l'attuazione dell'allontanamento. Allo Stabilimento di Realta invece viene affidata l'esecuzione della forma di semiprigionia meno sicura dal profilo edilizio e tecnico; l'attuale regime di semiprigionia in vigore nel Sennhof viene abolito.

Contributi cantonali a diverse organizzazioni e istituzioni
- Il Governo grigione ha garantito all'Initiativgruppe Graubünden zum internationalen Jahr der Berge 2002" la somma di 8500 franchi. Tale contributo è vincolato al versamento del montante del premio per il progetto "Auszeichnung Bündner Bergsteiger".

Affari del personale
Ludwig Decurtins, domiciliato a Coira, viene nominato ispettore del registro fondiario presso l'Ispettorato del registro fondiario dei Grigioni. Egli inizierà la propria attività ai primi di gennaio del 2003.

Cancelleria dello Stato dei Grigioni

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel