Navigation

Inhaltsbereich

Il Servizio traduzioni della Cancelleria dello Stato quasi al completo

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Dall'estate 2002 la Cancelleria dello Stato ha rioccupato quattro dei cinque posti di traduzione vacanti, risolvendo anche la questione della direzione del Servizio traduzioni.

Quale nuovo capo del Servizio traduzioni è stato nominato Beat Dermont, Rueun, di madrelingua romancia. La Cancelleria dello Stato ha deciso di rinunciare al modello "primus inter pares" finora vigente e di collocare la direzione al di fuori del Servizio traduzioni. Beat Dermont lavora da circa due anni nel settore amministrazione della Cancelleria dello Stato e assumerà la sua nuova funzione il 1° novembre 2002.

Durante l'estate sono stati assunti come traduttori Gustav Sonder, Salouf, per la lingua romancia e Renata Zala-Joos, Trimmis, per la lingua italiana. All'inizio di novembre 2002 inizieranno la propria attività in seno al team del Servizio traduzioni anche Paolo Spadaro, Savosa (TI) e Peider Andri Parli, Malix. Paolo Spadaro è stato nominato traduttore per la lingua italiana e Peider Andri Parli traduttore per la lingua romancia. Si è dunque riusciti ad assumere persone con la necessaria formazione ed esperienza per questa attività impegnativa.

L'ultimo posto ancora vacante nel Servizio traduzioni per la lingua italiana sarà messo nuovamente a pubblico concorso.

Organo: Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel