Navigation

Inhaltsbereich

La Commissione preparatoria del Gran Consiglio sostiene l'emanazione di una legge sull'incentivazione della cura e assistenza dei bambini complementare alla famiglia

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
La Commissione preparatoria del Gran Consiglio ha deliberato sul disegno di legge per l'incentivazione della cura e assistenza dei bambini complementare alla famiglia presentato dal Governo.

Essa condivide la valutazione del Governo secondo cui, dal punto di vista della politica familiare come pure dal punto di vista della politica socio-economica, va data grande importanza, da parte del Cantone e dei comuni, all'incentivazione della cura e dell'assistenza dei bambini complementare alla famiglia. La cura e l'assistenza dei bambini complementari alla famiglia rappresentano inoltre uno strumento importante per l'uguaglianza tra donna e uomo. Di conseguenza, la Commissione preparatoria chiede al Gran Consiglio di entrare nel merito del disegno, nonostante la situazione finanziaria cantonale sia molto tesa.

In tal contesto, la Commissione preparatoria tiene molto alla constatazione che l'incentivazione da parte del Cantone e dei comuni della cura e assistenza dei bambini complementare alla famiglia non cambia niente per quanto attiene alla responsabilità della famiglia rispettivamente della persona esercitante l'autorità parentale relativa all'educazione e assistenza dei propri figli. Una minoranza della Commissione chiede una relativa concretizzazione dell'articolo che espone lo scopo della legge. Sulla base di riflessioni globali, la Commissione preparatoria ritiene importante che si approfitti delle offerte per la cura e l'assistenza dei bambini complementare alla famiglia possibilmente nel luogo di domicilio. Essa richiede pertanto di integrare nella legge una disposizione secondo la quale il comune di domicilio può rifiutare la propria prestazione di contributo se le persone esercitanti l'autorità parentale non fanno uso dell'offerta esistente nel comune.

La Commissione preparatoria del Gran Consiglio è presieduta da Clelia Meyer Persili (PS). Le consultazioni hanno avuto luogo alla presenza del Consigliere di Stato Peter Aliesch.

Organo: Commissione preparatoria del Gran Consiglio
Fonte: it Commissione preparatoria del Gran Consiglio
Neuer Artikel