Navigation

Inhaltsbereich

Città d'energia: sviluppo sostenibile nei comuni

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Durante l'aperitivo sull'energia di mercoledì 27 novembre si dimostrerà come con l'etichetta "Città d'energia" sia possibile promuovere lo sviluppo sostenibile nei comuni. Davos - la prima Città d'energia nel Cantone dei Grigioni - ha fatto buone esperienze con questa etichetta e con essa ha potuto profilare la propria politica energetica. La Valle dell'Albula è la prima regione in Svizzera ad aver ottenuto, il 22 settembre scorso, l'etichetta "Città d'energia".

Davos è il primo comune nei Grigioni e la prima località turistica maggiore in assoluto con la menzione "Città d'energia". Secondo Peter Bieler, Kleiner Landrat, l'etichetta rappresenta il provvisorio coronamento delle attività di politica ambientale iniziate a Davos nel 1986 con uno studio ambientale. L'etichetta costituisce inoltre un impegno a continuare anche in futuro ad usare in modo creativo e responsabile il nostro spazio vitale e l'energia.
La Valle dell'Albula usa legno ed energia solare in misura superiore alla media. Ciò è stato tra l'altro un motivo determinante nell'assegnazione dell'etichetta Città d'energia(r) a questa regione. Thomas Kollegger, Sindaco di Alvaneu, racconta del processo di sviluppo.
Pius Hüsser, di Nova Energie, mostra quali prestazioni i comuni devono realizzare per ottenere l'etichetta Città d'energia(r). L'etichetta è un riconoscimento delle prestazioni a favore di una politica energetica coerente ed orientata al risultato. L'etichetta è già stata attribuita a oltre 70 città e comuni in Svizzera con in totale 1,5 milioni di abitanti.
L'architetto comunale della Città di Coira Gilbert L. Chapuis informa riguardo allo stato della pianificazione a Coira e sui futuri progetti.
Balz Lendi dell'Ufficio dell'energia del Cantone dei Grigioni illustrerà secondo quali modalità il Cantone promuove i progetti di sviluppo sostenibile nei comuni.
L'aperitivo sull'energia avrà luogo alle ore 17.00 presso la Scuola universitaria per la tecnica e l'economia di Coira.

Organo: Ufficio dell'energia dei Grigioni
Fonte: it Ufficio dell'energia dei Grigioni
Neuer Artikel