Navigation

Inhaltsbereich

1° agosto e pericolo di incendio di boschi nei Grigioni

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto rimane in vigore fino a nuovo avviso
Da settimane l'Ufficio forestale rende attenti all'elevato pericolo di incendio di boschi in tutto il Cantone dei Grigioni. Da mesi non si sono più registrate precipitazioni importanti. Il terreno è molto secco e lo sviluppo della vegetazione fortemente inibito. Il tempo così secco e le temperature molto elevate obbligano ad un'estrema cautela nell'utilizzo del fuoco. Nelle scorse settimane nel Cantone dei Grigioni si sono sviluppati oltre 20 incendi di boschi che hanno in parte comportato notevoli costi di spegnimento. Una volta che i boschi sono in fiamme, l'allarme non può cessare fino alle prossime precipitazioni di rilievo, e la cosa può durare per settimane.

Come già nelle scorse settimane, fino a nuovo avviso ed in vista dei festeggiamenti per il 1° di agosto è assolutamente vietato a chiunque accendere fuochi nel bosco o in prossimità di esso. Quest'anno bisogna del tutto rinunciare ai fuochi d'artificio in occasione della festa nazionale. Fuochi sulle alture possono essere accesi solo nettamente al di sopra del limite del bosco, in luoghi sicuri e con le dovute precauzioni. Eccezioni all'accensione di fuochi all'aperto sono da concordare con le autorità comunali e con i pompieri competenti. In nessun caso devono essere gettati via sigarette e fiammiferi accesi.
Un miglioramento della situazione è da attendersi solo dopo un intenso periodo di precipitazioni della durata di almeno 3 giorni. Brevi piogge e temporali non sono in grado di rendere meno critica la situazione. In caso di chiaro miglioramento della situazione, il divieto di accendere fuochi all'aperto verrà adeguato in vista del 1° agosto.

Organo: Ufficio forestale dei Grigioni
Fonte: it Ufficio forestale dei Grigioni
Neuer Artikel