Navigation

Inhaltsbereich

Ripartizione dei seggi in Gran Consiglio tra i singoli circoli per la legislatura 2003-2006

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
La "statistica federale sullo stato annuale della popolazione ESPOP", che viene pubblicata un anno prima delle elezioni di circolo, è determinante per la ripartizione dei seggi in Gran Consiglio tra i singoli circoli: per le elezioni di circolo 2003 fa quindi stato l'ESPOP 2001 con lo stato della popolazione svizzera residente a fine dicembre 2001. L'Ufficio federale di statistica ha provveduto all'armonizzazione dell'ESPOP 2001 anche con i risultati del censimento federale della popolazione del 2000 e ne ha pubblicato i dati definitivi.
L'art. 3 della Legge sulla rappresentanza dei circoli nel Gran Consiglio del Cantone dei Grigioni regola la ripartizione. Ciò comporta due modifiche nella ripartizione dei seggi tra due circoli: il Circolo Mesocco guadagna un seggio a svantaggio del Circolo delle cinque Giurisdizioni.
La ripartizione dettagliata dei seggi in Gran Consiglio tra i singoli circoli può essere consultata qui (in formato PDF con possibilità di download).

Primo mandato di prestazione per il nuovo Centro di formazione in campo sanitario e sociale
Il Governo grigione ha affidato al nuovo Centro di formazione in campo sanitario e sociale CSS il primo mandato di prestazione. Quest'ultimo regola i dettagli dell'offerta di prestazioni, segnatamente quella inerente la formazione nel settore secondario e terziario nonché nell'ambito del perfezionamento. In base al presente mandato di prestazione si garantisce formalmente l'integrazione delle quattro scuole unite e delle varie offerte di formazione. All'occorrenza, il mandato di prestazione potrà essere adeguato in tempo utile alle esigenze del momento. Alla fine del 2003 il CSS valuterà il mandato di prestazione.
La data per l'avvio dei nuovi corsi di formazione a livello di scuola secondaria è il mese di agosto del 2004. Al contempo si offre una maturità professionale parallela al tirocinio.

L'Ordinanza sugli stimoli sonori ed i raggi laser va sottoposta a revisione
Problemi di esecuzione nei cantoni e una protezione della salute generalmente troppo esigua contro i livelli di rumore alti ed i raggi laser costringono la Confederazione a sottoporre l'Ordinanza sugli stimoli sonori ed i raggi laser del 1996 ad una revisione totale. Tale revisione punta su un'esecuzione uniforme ed efficace e sulla responsabilità autonoma degli organizzatori e del pubblico.
Il disegno di ordinanza prevede che i cantoni debbano assumere un ruolo guida nel processo di sensibilizzazione della popolazione. Il Governo grigione conta invece sull'Ufficio federale della sanità pubblica e su una campagna nazionale per organizzatori e pubblico. Nella realizzazione decentrale una tale campagna verrebbe sussidiata dai cantoni. Il Governo s'impegna inoltre a favore della protezione di lavoratrici e lavoratori che sono esposte risp. esposti agli stimoli sonori durante l'intero tempo di lavoro. Presumibilmente non si riuscirebbe ad ottemperare alle disposizioni di protezione dei lavoratori, qualora l'Ordinanza sugli stimoli sonori ed i raggi laser dovesse essere emanata con le proposte limitazioni delle emissioni.
Finora per le manifestazioni che usano impianti laser sussisteva soltanto un obbligo di notifica. A titolo di novità è previsto un obbligo di autorizzazione. A parte compiti praticamente irrisolvibili per le autorità esecutive (di regola autorità comunali), secondo la valutazione del Governo un tale obbligo di autorizzazione non sarebbe giuridicamente fondato.

Scuola cantonale: una fondazione per i 200 anni
Nel 2004 la Scuola cantonale compierà 200 anni. Il rettorato sta progettando diverse attività per l'anno del giubileo. Il Governo grigione ha approvato il progetto di creare la "Fondazione per la cultura e gli studi della Scuola cantonale grigione". Lo scopo della fondazione è sostanzialmente quello di sostenere la creazione culturale e scientifica della comunità scolastica presso la Scuola cantonale grigione. La fondazione rende possibile la richiesta di contributi di terzi e di impiegarli per lo scopo della fondazione, ad es. anche per progetti previsti per l'anno del giubileo. In tal caso non sarà caricato il budget scolastico ordinario.

Abrogare la limitazione del numero di catture del salmerino di fontana in tutti i laghi
Il Governo vorrebbe che d'ora innanzi il salmerino di fontana possa essere pescato in tutti i laghi senza limite di numero delle catture e ha quindi rivisto in tal senso le prescrizioni disciplinanti l'esercizio della pesca. Contrariamente a quanto vale per le acque correnti, nei laghi il salmerino di fontana è presente in numero molto elevato. Le riviste prescrizioni disciplinanti l'esercizio della pesca saranno valutate ed eventualmente approvate dalla Confederazione.

Vengono aumentate le tasse forfettarie dei Servizi psichiatrici
Il Governo ha approvato le nuove tasse forfettarie tra i Servizi psichiatrici dei Grigioni e santésuisse. Le tasse forfettarie per pazienti degenti (psichiatria acuta, gerontologia, lungodegenza, alcol, droga e reparto di psicoterapia) nonché per pazienti con degenza semiospedaliera diurna o notturna (clinica diurna giornata intera, clinica diurna mezza giornata, solo pazienti bisognosi di cura) vengono aumentate in media del 5,6 per cento.

Dai comuni e dalle regioni
- Il Governo ha approvato 190'000 franchi per il progetto del Comune di Mesocco "Risanamento argine Moesa, San Bernardino". I costi complessivi ammontano a 950'000 franchi.
- Nel dicembre 2002 gli aventi diritto di voto di Scuol hanno approvato la nuova creazione di una legge sulla riscossione di tasse di soggiorno e di tributi per la promozione del turismo. Il Governo ha approvato la legge.

Contributi cantonali a diverse istituzioni
- Il Governo ha liberato 7500 franchi da mezzi della lotteria intercantonale per un nuovo centro nazionale per la fotografia a Winterthur.

Progetti stradali
- Il Governo ha stanziato crediti per circa 3,4 milioni di franchi per lavori alle circonvallazioni di Flims, Klosters e Saas nonché alla strada del Bernina (Punt Muragl-Pontresina) e alla A13 (cavalcavia raccordo Coira nord).

Affari del personale
André Kraske, Davos, è stato nominato collaboratore giuridico presso il Segretariato del Dipartimento dell'interno e dell'economia pubblica.

Cancelleria dello Stato dei Grigioni

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel