Navigation

Inhaltsbereich

Il nuovo sistema di finanziamento degli ospedali dovrà frenare la spirale dei costi - la procedura di consultazione durerà fino a metà marzo 2004

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Un sistema cantonale di finanziamento degli ospedali commisurato al rendimento dovrà sostituire il sistema attuale della copertura del deficit degli ospedali da parte del Cantone e dei comuni. Al contempo il Cantone riduce le sue direttive operative e delega la responsabilità gestionale agli ospedali. Questi, rispettivamente i loro enti responsabili, dovranno in futuro rispondere per un comportamento antieconomico.
Gli elementi chiave del nuovo sistema cantonale di finanziamento degli ospedali sono:
- le prestazioni mediche vengono retribuite con forfettarie commisurate al rendimento;
- le prestazioni di utilità pubblica vengono retribuite con un importo forfettario fisso (servizio di salvataggio e pronto soccorso, ricerca e scienza);
- per i loro investimenti gli ospedali ricevono ogni anno un sussidio forfettario.
Dato che il Cantone ha cofinanziato con almeno il 50 percento l'infrastruttura degli ospedali, il nuovo sistema di finanziamento degli ospedali prevede la partecipazione proporzionale del Cantone ai proventi degli ospedali conseguiti dal trattamento di pazienti LAMal domiciliati fuori Cantone, di pazienti privati e semi-privati, di pazienti che usufruiscono del servizio di consultazione e di pazienti che pagano di propria tasca.
Il Governo ha autorizzato il Dipartimento di giustizia, polizia e sanità ad avviare una procedura di consultazione sul disegno della revisione parziale della legge sulla cura degli ammalati, che durerà fino a metà marzo 2004.

Bilancio globale positivo e chiusura in pareggio del conto economico del progetto "Grigioni 2003"
Cazis, Coira, Parigi, Zurigo e Pontresina sono stati quest'anno le tappe di "Grigioni 2003" dove numerosi spettatrici e spettatori hanno festeggiato il giubileo con il programma "Tgaus e muntognas. Köpfe und Berge. Teste e montagne". Con le cinque manifestazioni "Piazza Grande", l'atto di Stato, "Salut Paris", "Züri retour" e "Testas" il Governo ha percorso nuove strade per i festeggiamenti del giubileo cantonale. Si è trattato di festeggiamenti degni, solenni e gioiosi, con ironia, spirito ed un pizzico di umorismo. Nella sua valutazione finale il Governo afferma che nell'insieme si è riusciti a fornire impulsi ed a discutere questioni di carattere socio-politico in modo piacevole, intelligente, avvincente e controverso.
Il conto economico di "Grigioni 2003", con un budget globale di tre milioni di franchi, chiude in pareggio. L'eccedenza di circa 20'000 franchi verrà attribuita al progetto dell'Unicef "Bambine a scuola". Il Governo ringrazia il gruppo di progetto ed il comitato direttivo per il lavoro svolto. Quest'ultimo sarà sciolto alla fine del 2003.
Il rapporto finale della direzione del progetto "Grigioni 2003" può essere scaricato qui.

Romancio e italiano: il Governo chiede 4,7 milioni di franchi a Berna
Per promuovere la lingua romancia e italiana il Governo chiede per l'anno prossimo mezzi finanziari federali di circa 4,7 milioni di franchi. A questo scopo nel 2004 i Grigioni investiranno circa 2,5 milioni di franchi. Circa il 30 percento verrà impiegato per cosiddette "misure generali" (ad es. misure per il Cantone), circa il 45 percento dell'importo totale di 7,2 milioni di franchi andrà a favore delle organizzazioni linguistiche, il rimanente 25 percento all'incirca è previsto sia per l'editoria che per la stampa romancia (Agentura da novitads rumantscha).

Il Governo stabilisce i sussidi d'esercizio 2004 del Cantone a favore delle istituzioni per portatori di handicap
Determinante per l'importo massimo dei sussidi d'esercizio del Cantone a favore delle istituzioni per l'integrazione professionale e sociale degli adulti portatori di handicap è per il 2004 la media dei deficit d'esercizio degli anni 2001 e 2002 più il tre percento di rincaro. I sussidi d'esercizio di un importo totale di circa 3,4 milioni di franchi vengono versati sotto forma di forfettaria. Il calcolo forfettario dei sussidi d'esercizio del Cantone è dovuto alla riduzione dei sussidi federali a favore delle istituzioni per portatori di handicap. Per via della difficile situazione finanziaria il Cantone non è in grado di compensare i tagli ai sussidi federali a favore delle istituzioni per portatori di handicap che risultano dal programma di sgravio 2003.
Il programma di sgravio 2003 della Confederazione prevede di delimitare il tetto massimo dei sussidi federali 2004 a favore delle istituzioni riconosciute per l'integrazione professionale e sociale degli adulti portatori di handicap sulla base dei sussidi 2000 più il tre percento di supplemento di rincaro. L'Ufficio federale delle assicurazioni sociali può inoltre versare supplementi per l'assistenza e per i posti a istituzioni che assistono invalidi il cui stato di salute dal 2000 si è a tal punto modificato di necessitare di un'assistenza più intensa, rispettivamente a istituzioni che dal 2001 hanno creato nuovi posti di assistenza.

Scuola universitaria pedagogica: fissato il margine di manovra
Il Governo ha emanato due ordinanze in relazione alla Scuola universitario pedagogica SUP: l'"ordinanza sugli esami di profitto, la valutazione attitudinale, l'ammissione definitiva e l'esame di lingua" e l'"ordinanza sull'esame di diploma". Ha approvato le condizioni quadro per la formazione pratica e le linee guida per gli insegnanti mentori come pure il mandato di prestazioni per la Scuola media evangelica di Schiers SME per lo svolgimento del corso di preparazione per l'ammissione agli studi presso la SUP.

Biblioteca cantonale: prestito gratuito fino a 20 anni
Il Governo ha approvato la revisione parziale dell'"ordinanza concernente la Biblioteca cantonale dei Grigioni" ed il "Regolamento di consultazione della Biblioteca cantonale dei Grigioni". Dato che la Biblioteca cantonale è in primo luogo un'istituzione per la formazione e la ricerca, la nuova struttura tariffaria prevista nell'ordinanza favorisce volutamente i giovani e le persone che utilizzano spesso l'offerta. Persone con più di 20 anni pagheranno d'ora in poi 30 franchi all'anno per il prestito di libri della Biblioteca cantonale. Per ospiti e persone che utilizzano raramente la biblioteca, c'è la possibilità di acquistare una carta giornaliera per 11 franchi. La nuova struttura tariffaria è valida dal mese di gennaio 2004.

Protezione dell'ambiente e delle acque: vengono adeguate le tasse
Nell'esecuzione della legge sulla protezione dell'ambiente e delle acque le autorizzazioni, le decisioni, i controlli e le speciali prestazioni di servizio sono soggette a tasse. Il Governo ha ora sottoposto l'ordinanza sulle tasse del 1999 ad una revisione parziale e ha adeguato le tariffe.

L'Ufficio di diritto civile e l'Ufficio per questioni di polizia uniscono le forze
L'Ufficio di diritto civile farà a titolo di novità parte dell'Ufficio per questioni di polizia (entrambi Dipartimento di giustizia, polizia e sanità). La Sezione vigilanza delle fondazioni, che finora faceva parte dell'Ufficio di diritto civile, sarà affidata al Dipartimento delle finanze e militare. Il Governo ha incaricato i Dipartimenti di mettere in atto la riorganizzazione entro l'inizio del 2005.

Dai comuni e dalle regioni
- Degen, Vignogn e Mesocco: il sussidio cantonale per la costruzione di due impianti di depurazione delle acque di scarico della comunità d'interesse ARA Turatscha e del Comune di Mesocco ammonta a circa 310'000 franchi.

Contributi cantonali a favore di diverse istituzioni
- Protezione della natura e del patrimonio culturale: per la protezione e la conservazione di torbiere alte e basse (misure per la protezione della natura) il Governo ha stanziato circa 64'000 franchi per il 2003. La Confederazione si fa carico di circa 96'000 franchi.
- Fondi Sport-Toto: il Governo ha approvato circa 705'000 franchi di sussidi alle circa 50 organizzazioni e federazioni sportive della Federazione grigione per lo sport FGS.
- Formazione degli adulti: il sussidio cantonale ai corsi di perfezionamento per adulti ammonta a circa 123'000 franchi per il periodo da settembre 2002 ad agosto 2003.
- Museum Regiunal Surselva: per il progetto "Bebilderung und Beschriftung 2" il Museo riceve per gli anni 2004-2006 un sussidio di 12'000 franchi.
- Opere e manifestazioni culturali: il Governo ha preso in considerazione 17 domande di sussidio e stanziato in totale 266'000 franchi di sussidi e garanzie di deficit.
- Trasporti pubblici: il Governo ha stabilito il sussidio cantonale ai costi non coperti di imprese attive nel settore dei trasporti pubblici. Per il 2004 esso ammonta in totale a circa 23 milioni di franchi. La Ferrovia retica, l'Autopostale Grigioni e la Stadtbus Chur AG ricevono insieme circa 20 milioni di franchi.
- Sussidi agli investimenti a favore della Ferrovia retica: per la risistemazione del viadotto Val Pila (linea del Bernina) e per la garanzia a lungo termine dell'approvvigionamento elettrico sulla rete della FR il Governo ha approvato altri due accordi sull'aiuto agli investimenti e a questo scopo ha stanziato in totale circa 4,3 milioni di franchi. Le spese complessive ammontano a circa 24 milioni di franchi; la Confederazione si assume circa 20 milioni di franchi.
- Decima dell'alcool: 409'000 franchi provenienti dall'imposizione del commercio al minuto per la vendita di alcool vanno quest'anno a diversi asili e internati, ad organizzazioni e istituzioni per portatori di handicap, ad associazioni, a corporazioni, a fondi e fondazioni, ad organizzazioni di autoaiuto e a progetti.

Affari del personale
- Il Governo ha nominato lic. iur. Renato Fontana, Coira, primo procuratore con effetto al 1° giugno 2004. Dopo aver conseguito la maturità presso il Lyceum Alpinum a Zuoz e dopo aver concluso gli studi di giurisprudenza presso l'Università di Berna Renato Fontana ha tra l'altro lavorato come attuario presso il Tribunale cantonale dei Grigioni e presso il servizio giuridico di una grande banca a Zurigo. Dal 1990 è giudice istruttore presso l'Ufficio dei giudici istruttori a Coira ed è inoltre stato, fino alla fine del 2002, uno degli addetti stampa della Procura pubblica. Dal gennaio di quest'anno Renato Fontana è membro della commissione di vigilanza sugli avvocati.
- Marcus Vogel, Coira, è stato nominato, con effetto al 1° gennaio 2004, caposezione presso l'Amministrazione delle imposte.

Fine anno
Nel 2003 il Governo si è riunito 44 volte in sedute, in occasione delle quali sono stati trattati 1882 decreti (anno precedente: 1851). La presidenza del Governo passa dal 1° gennaio 2004 a Klaus Huber, Direttore del Dipartimento dell'interno e dell'economia pubblica, mentre Eveline Widmer-Schlumps, Direttrice del Dipartimento delle finanze e militare, diventa Vicepresidente.
Il Governo augura a tutte le cittadine e a tutti i cittadini un Anno Nuovo ricco di serenità, fiducia e benessere.

Cancelleria dello Stato dei Grigioni

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel