Navigation

Inhaltsbereich

Win-win per biblioteche: stretta collaborazione tecnica tra Grigioni e San Gallo

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
La Biblioteca cantonale e l'associazione delle biblioteche dei Grigioni (Bibliotheksverbund Graubünden) riceveranno un nuovo sistema informatico: a Pasqua i dati rielaborati saranno trasferiti nel sistema "Aleph". La biblioteca cantonale di San Gallo si occuperà della gestione del sistema. Questa soluzione porterà vantaggi ad entrambe le parti.

L'associazione delle biblioteche dei Grigioni è composta da 22 biblioteche con 290'000 catalogazioni, che da quasi tre anni si possono essere consultati anche in Internet. Con il cambio di generazione per quanto riguarda il software si vuole adattare agli standard attuali anche la collaborazione all'interno dell'associazione. Un contratto di servizio con la rete IDS (Informationsverbund Deutschschweiz) pone le basi per uno scambio con le biblioteche delle regioni confinanti.

La sempre maggiore standardizzazione porta importanti vantaggi alle biblioteche ed ai clienti. L'esempio più recente: da dicembre dello scorso anno il BibliOpass svizzero consente l'accesso a 600 biblioteche di tutta la Svizzera. Per l'associazione delle biblioteche dei Grigioni la standardizzazione significa dapprima l'appianamento della strada verso la collaborazione con la biblioteca cantonale di San Gallo: il St.Galler Bibliotheksnetz e l'associazione delle biblioteche dei Grigioni saranno in futuro gestite dallo stesso server che si trova a San Gallo. Del contratto concluso di recente approfittano ambo le parti: San Gallo dell'utilizzo delle sinergie e i Grigioni del know-how nell'utilizzo del sistema Aleph che San Gallo ha acquisito negli scorsi anni.

Indirizzi Internet:
- Biblioteca cantonale dei Grigioni: http://kbchur.gr.ch
- Informationsverbund Deutschschweiz: http://www.zb3.unizh.ch/ids/
- Rete di prestito delle biblioteche svizzere: http://www.bibliopass.ch

Organo: Biblioteca cantonale
Fonte: it Biblioteca cantonale
Neuer Artikel