Navigation

Inhaltsbereich

"Forum - Bibliotheken Graubünden"

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il più recente numero della rivista "Forum - Bibliotheken Graubünden" è apparso l'8.4.03. Il primo forum dell'anno informa sempre dettagliatamente riguardo alla rete di biblioteche del Cantone. Esso contiene i rapporti annuali della maggior parte delle biblioteche grigioni, la statistica annuale, l'offerta di formazione e di perfezionamento e altre informazioni dell'associazione.

leggere.GR - Media e Ragazzi Grigioni (leggere.GR - MRG):
L'associazione leggere.GR - Media e Ragazzi Grigioni (prima nota con il nome di Comunità di lavoro grigione del libro per la gioventù) esista dal 1962 e conta poco meno di 1'000 membri. I compiti della federazione comprendono secondo il "Leitbild Bibliotheken Graubünden" il sostegno alle biblioteche tramite adeguati progetti di promozione della lettura e la promozione delle biblioteche tramite pubbliche relazioni mirate. Così ad esempio leggere.GR - MRG organizza l'annuale congresso delle bibliotecarie e dei bibliotecari dei Grigioni e dà avvio e gestisce tra l'altro letture di autori nelle scuole.

I membri dell'associazione sono privati, insegnanti, biblioteche, scuole o comuni, ecc. All'assemblea generale di quest'anno dell'associazione è stato deciso di aderire alla fondazione media e ragazzi svizzera, per approfondire, con l'adesione a questa organizzazione nazionale mantello, la collaborazione interregionale e per approfittare delle esperienze e della molteplicità di idee.

Rapporti annuali:
I 52 rapporti annuali pubblicati rispecchiano al meglio la scena estremamente colorata delle biblioteche grigioni: vengono descritti i punti culmine dell'anno, l'introduzione di nuovi media come ad esempio i DVD, le composizioni dei team, le trasformazioni e gli ampliamenti dei locali delle biblioteche, ecc.

Essi mostrano però anche la molteplicità delle biblioteche per quanto concerne il tipo e la grandezza. Sono rappresentate le biblioteche scolastiche e comunali, ma anche la Biblioteca cantonale, la Biblioteca Popolare Grigioni o la biblioteca dei pazienti presso l'ospedale cantonale di Coira. Corrispondentemente alla regione in cui operano le biblioteche, i testi sono redatti in tedesco, romancio o italiano.

Statistica:
La statistica delle biblioteche rispecchia la realtà delle biblioteche del Cantone:
- Delle 80 biblioteche che dichiarano i loro numeri, le biblioteche scolastiche e quelle comunali insieme alle biblioteche miste scolastiche e comunali rappresentano il gruppo più grande, con 54 rappresentanti.
- Grazie a questo gruppo di biblioteche 92'000 abitanti del Cantone, quindi la metà della popolazione, beneficia nelle proprie vicinanze di un accesso a 356'000 supporti mediatici, di cui 32'000 non sono libri.
- Poiché sono gestite da bibliotecarie interessate e attive, non sorprende il fatto che lo scorso anno si siano registrati 608'000 prestiti, di cui 147'000 non erano libri. Le biblioteche scolastiche e comunali sono da un lato l'unico centro d'informazione del villaggio e sovente l'unico punto d'incontro per adulti, bambini e adolescenti, poiché sempre più negozi, la posta e la banca spariscono dal villaggio.
- La quota dei nuovi media, come DVD e CD, aumenta costantemente nelle biblioteche. Questi supporti riscontrano un grande successo nel prestito.
- I costi d'esercizio delle 54 biblioteche scolastiche e comunali della statistica ammontano complessivamente a 2 milioni di franchi, di cui la metà viene spesa per il materiale della biblioteca, l'affitto dei locali, i nuovi acquisti e l'altra metà per i 302 bibliotecari e bibliotecarie. Calcolando un tempo di lavoro settimanale pari a 4 ore per persona, questo dà uno stipendio orario di 17 franchi. I collaboratori e le collaboratrici delle biblioteche scolastiche e comunali sostengono la vita culturale dei villaggi con grande impegno e scarso stipendio.

Formazione:
Il Cantone dei Grigioni è stato uno dei primi ad offrire corsi per bibliotecari secondo le direttive della CLP (Comunità di lavoro delle biblioteche svizzere di lettura pubblica). Dieci anni fa leggere.GR - Media e Ragazzi Grigioni (allora Comunità di lavoro grigione del libro per la gioventù) ha organizzato, sotto la direzione di Agnes Egli, il primo corso di formazione. A partire dal 2000 i Grigioni dispongono di un nuovo concetto di formazione. I corsi di formazione per adulti, che sono suddivisi in corso di base, corso di gestione e corsi di perfezionamento, vengono organizzati dall'incaricata delle biblioteche Nelly Däscher su incarico della Commissione delle biblioteche dei Grigioni. In questi anni circa 150 bibliotecari e bibliotecarie hanno concluso con successo il corso base. Due anni fa si è per la prima volta potuto tenere un corso di gestione che ha visto la partecipazione di 21 persone. I bibliotecari e le bibliotecarie sono molto interessati alla formazione e al perfezionamento. Annualmente circa 170 partecipanti frequentano i corsi di perfezionamento appositamente creati per loro. Grazie ai diversi corsi le biblioteche scolastiche e comunali del Cantone possono essere gestite in modo professionale secondo le più recenti direttive e norme svizzere, ciò che consente loro di mantenere un livello elevato.

Organo: Associazione leggere.GR
Fonte: it Associazione leggere.GR
Neuer Artikel