Navigation

Inhaltsbereich

La Commissione preparatoria sostiene il Governo nelle sue proposte di cambiamenti strutturali e di risparmio

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Sotto la direzione del Presidente della Commissione Markus Feltscher e alla presenza della Consigliera di Stato Dr. Eveline Widmer-Schlumpf la Commissione preparatoria del Gran Consiglio si è occupata nel corso di quattro sedute del vasto pacchetto di riesame delle strutture/prestazioni e di risparmio del Governo. Lo stesso volume di risparmio deve essere raggiunto con un orientamento leggermente diverso.

Sono state discusse tutte le 212 misure. A tale proposito le Granconsigliere ed i Granconsiglieri hanno sfruttato la possibilità di interrogare sulle singole misure i direttori dei dipartimenti invitati appositamente e di informarsi in ampia misura anche sui retroscena delle singole misure. La Commissione preparatoria ha dal canto suo presentato altre 28 misure delle quali più della metà è stata accolta dal Governo o deve essere presentata al Parlamento.
La Commissione preparatoria riconosce il grande lavoro svolto dall'Amministrazione e dal Governo nell'elaborazione delle misure proposte. Essa si può dichiarare di principio d'accordo con l'orientamento strategico-politico del progetto. L'incarico del Gran Consiglio di presentare un pacchetto di misure che permetta di sistemare le finanze cantonali senza aumentare le imposte, è stato assolto con il presente messaggio e con le altre misure presentate dalla Commissione. Per poter tuttavia realizzare l'incarico, le misure proposte devono essere attuate in modo coerente e senza tagli considerevoli. La Commissione è consapevole del fatto che il risparmio duole. Tutti i settori pubblici sono interessati dalle misure di risparmio. Se si vuole raggiungere l'obiettivo principale del risparmio, singoli elementi non possono essere separati dal pacchetto.

Per queste ragioni la Commissione preparatoria approva anche quasi tutte le misure contestate e di cui si è già parlato molto. La Commissione attribuisce tuttavia un'importanza diversa a singoli settori parziali rispetto al messaggio del Governo. Le spese per il personale nel settore amministrativo devono essere maggiormente contenute e gli importanti investimenti dal punto di vista dell'economia pubblica devono essere ridotti in misura minore. Dal lato delle entrate deve essere aumentato il grado di copertura dei costi per consulenze in ambito agrario. E' poi prevista una riduzione dello standard di sviluppo delle strade di collegamento ed un carico minore del trasporto pubblico. Nel settore del genio civile la Commissione preparatoria individua un ulteriore potenziale di risparmio.

Il Gran Consiglio discuterà il messaggio sul riesame delle strutture e delle prestazioni per il risanamento delle finanze cantonali nella sessione di giugno 2003.

Organo: Commissione preparatoria del Gran Consiglio
Fonte: it Commissione preparatoria del Gran Consiglio
Neuer Artikel