Zum Seiteninhalt

Consultazione relativa alla legge sull'igiene pubblica: previsto il divieto di pubblicità per il tabacco

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo ha inviato in consultazione la revisione parziale della "legge sull'igiene pubblica del Cantone dei Grigioni", la cosiddetta "legge sull'igiene pubblica". Il disegno prevede anche un divieto di pubblicità per il tabacco su fondi pubblici e su fondi privati visibili da fondi pubblici. Viene inoltre creata una nuova base giuridica per cofinanziare progetti nel settore della prevenzione della salute. Il disegno di legge prevede infine il riconoscimento reciproco di diplomi tra la Svizzera e l'Unione europea. La consultazione durerà fino a gennaio 2005. La documentazione relativa alla consultazione può essere consultata su Internet all'indirizzo www.jpsd.gr.ch.

Articolo quadro sull'istruzione: i Grigioni appoggiano l'uniformazione dei sistemi formativi cantonali
La Commissione della scienza, dell'educazione e della cultura del Consiglio nazionale propone una revisione degli articoli 62-67 sulla formazione della Costituzione federale e quindi nuove disposizioni costituzionali sulla formazione. Tra le novità più importanti vi sono l'espresso obbligo della Confederazione e dei Cantoni di coordinare e collaborare tra loro in tutto il settore della formazione e il disciplinamento uniforme per tutta la Svizzera di tre elementi centrali: la durata delle fasi della formazione, il passaggio dall'una all'altra ed il riconoscimento dei titoli di studio. A tale scopo la Commissione propone due varianti: una competenza federale sussidiaria nel caso in cui non fosse possibile arrivare ad un accordo ricorrendo al coordinamento e una competenza federale incondizionata.

Il Governo grigionese sostiene il rafforzamento proposto del coordinamento e della collaborazione tra Confederazione e Cantoni e si impegna per una competenza di disciplinamento sussidiaria della Confederazione. Quest'ultima prevede nel modello di base una responsabilità primaria dei Cantoni per il coordinamento dei sistemi scolastici cantonali. Deve ancora essere chiarito a quali condizioni la competenza di disciplinamento della Confederazione esplicherebbe il suo effetto, scrive il Governo nella sua presa di posizione all'attenzione della Commissione.

Decise le tariffe degli istituti di cura per il 2005
Il Governo ha fissato le tariffe massime per il 2005 per i pazienti di istituti di cura. Le nuove quote variano a seconda del livello di cura tra i 120 ed i 190 franchi per giorno di cura e per paziente. Queste tariffe si applicano agli istituti di cura sovvenzionati dal Cantone.

Scuola popolare di grado superiore: riveduta l'ordinanza sul passaggio
Il Governo ha approvato la revisione parziale dell'"ordinanza sulla procedura di passaggio alla scuola popolare di grado superiore", la cosiddetta "ordinanza sul passaggio". La revisione si è resa assolutamente necessaria in seguito a diverse nuove regolamentazioni di legge per la scuola popolare di grado superiore, secondo la legge scolastica del 2000. La nuova ordinanza entrerà in vigore a metà ottobre 2004.

Nuovo testo didattico di storia
Le classi della sesta elementare e il grado superiore delle scuole di lingua italiana ricevono un nuovo testo didattico di storia "Storia della Svizzera", già utilizzato in Ticino. Il Governo ha stanziato circa 100'000 franchi per l'elaborazione e la pubblicazione delle dispense per gli allievi con temi di storia specifici per i Grigioni e per la produzione di un relativo DVD per gli insegnanti.

Votazione popolare: 28 novembre senza proposte cantonali
Non sono previste proposte cantonali nella votazione popolare del 28 novembre. Andranno per contro in votazione tre proposte federali:
- il decreto federale del 3 ottobre 2003 concernente la nuova impostazione della perequazione finanziaria e della ripartizione dei compiti tra Confederazione e Cantoni (NPC);
- il decreto federale del 19 marzo 2004 concernente un nuovo ordinamento finanziario e
- la legge federale del 19 dicembre 2003 concernente la ricerca sulle cellule staminali embrionali (Legge sulle cellule staminali, LCel).

Contributi cantonali a favore di diverse istituzioni
- Associazione Archimob: la mostra itinerante "L'Histoire c'est moi. 555 offizelle Versionen der Schweizer Geschichte 1939 - 1945" viene completata con una versione italiana. A questo scopo il Governo ha approvato un sussidio di 10'000 franchi. La mostra potrà essere visitata nell'estate 2005 anche nel Museo retico.

Cancelleria dello Stato dei Grigioni

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel