Zum Seiteninhalt

Approda in Parlamento l'insieme di regole relative al capitale di dotazione della BCG

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo ha licenziato il messaggio relativo alla revisione parziale della legge sulla Banca cantonale grigione. Il Gran Consiglio dibatterà il progetto nella sessione di febbraio 2005.

Si tratta essenzialmente di concedere alla Banca il margine di manovra necessario per poter rimborsare al Cantone, a determinate condizioni e trattando allo stesso modo tutti i proprietari della banca, del capitale di dotazione. Per fare questo i mezzi propri devono poter raggiungere e mantenere a lungo termine una certa quota. Al contempo vengono stabilite le regole per un eventuale aumento del capitale proprio. Un rimborso di capitale al Cantone sarebbe il primo in assoluto nella storia della BCG.

Viene inoltre definita più in dettaglio la collaborazione tra il Gran Consiglio, il Governo e la BCG. Il Gran Consiglio continuerà a stabilire l'ammontare massimo del capitale di dotazione. Su proposta della BCG il Governo fissa le quote di rimborso rispettivamente di aumento di capitale; per poter fare questo il Gran Consiglio deve approvare il preventivo.

Pronte le nuove disposizioni esecutive sul finanziamento degli ospedali
Dopo che il Gran Consiglio nella sessione di agosto si è occupato della revisione parziale della legge sulla cura degli ammalati, il Governo ha ora posto in consultazione le relative disposizioni esecutive. L'obiettivo principale della revisione legislativa era costituito dal passaggio dall'attuale finanziamento ospedaliero basato sul disavanzo ad un finanziamento basato sulle prestazioni. La consultazione relativa alle nuove disposizioni esecutive si protrae fino al 22 novembre 2004.

La nuova legge sulla cura degli ammalati e le disposizioni esecutive entreranno in vigore contemporaneamente. Si può prendere visione della documentazione relativa alla consultazione all'indirizzo Internet www.jpsd.gr.ch.

La nuova LSE entra in vigore il 1° novembre
Il Governo ha posto in vigore con effetto al 1° novembre 2004 la nuova legge sulla promozione dello sviluppo economico nel Cantone dei Grigioni. La nuova ordinanza e le disposizioni esecutive entrano in vigore unitamente alla legge. L'ordinanza sull'incremento economico nel Cantone dei Grigioni finora in vigore è stata abrogata. La nuova LSE è stata approvata in votazione popolare il 26 settembre 2004.

Aumentate dell'1,5 percento le prestazioni complementari cantonali per il 2005
Nel Cantone dei Grigioni le prestazioni complementari PC vengono aumentate dell'1,5 percento con effetto al 1° gennaio 2005. La PC cantonale annua aumenta così di 250 franchi per le persone sole, di 380 franchi per le coppie e di 130 franchi per gli orfani. Le PC servono a coprire il fabbisogno vitale generale.

Prese di posizione all'indirizzo della Confederazione
- Ufficio federale della sanità pubblica - Revisioni parziali nell'ambito dell'assicurazione malattie: il Governo è d'accordo con le modifiche proposte nelle ordinanze sull'assicurazione malattie e sulla compensazione dei rischi nell'assicurazione malattie. Si tratta perlopiù di adeguamenti tecnici e di diritto procedurale. Il Governo vuole tuttavia che sia chiaro che, in caso di cambiamento di domicilio, i premi e le partecipazioni non pagabili non devono venire assunti dal nuovo comune. Per questi deve rispondere il comune di domicilio precedente.
- Ufficio federale delle assicurazioni sociali - Procedura AI: il Governo sostiene la semplificazione delle procedure AI. Concretamente la procedura formale per la determinazione, l'abolizione o la modifica di prestazioni AI deve essere semplificata e riportata allo stato precedente l'introduzione della legge federale sulla parte generale del diritto delle assicurazioni sociali; a questo scopo la procedura di opposizione viene sostituita dalla cosiddetta procedura di preavviso. Deve inoltre essere introdotto un moderato contributo alle spese procedurali sia dinanzi al tribunale cantonale che al Tribunale federale delle assicurazioni TFA ed infine nelle procedure AI il TFA deve decidere soltanto in merito a questioni giuridiche e non più esaminare accertamenti di fattispecie dell'istanza precedente. Queste misure devono nell'insieme ridurre il numero dei ricorsi. Alcune parti della 5a revisione AI vengono trattate in Parlamento quale progetto a sé stante, ne fa parte la nuova regolamentazione della procedura AI.
- Istituto federale della proprietà intellettuale - Revisione della legge sui brevetti: il Governo respinge il progetto di legge in questa forma. Questa proposta indebolisce la protezione brevettale e con essa la piazza di ricerca svizzera anziché rafforzarne la capacità innovativa e la concorrenzialità. Questa è già la seconda consultazione relativa alla revisione della legge sui brevetti, che si occupa in prima linea dei brevetti sulle scoperte biotecnologiche. Rispetto alle prime proposte di consultazione si è in particolare proceduto alle seguenti modifiche che trovano opposizione nei Grigioni: una limitazione della protezione in caso di geni e di sequenze parziali di geni, nonché l'introduzione unilaterale di un obbligo di divulgare la fonte di una risorsa genetica, la creazione di un tribunale federale dei brevetti e regole unitarie per agenti di brevetto. Il primo progetto di legge sui brevetti del 2002 veniva ancora sostenuto dal Governo grigionese.

Progetti stradali
- Gallerie Gotschna, Rofla e Traversa: il Governo ha autorizzato complessivamente circa mezzo milione di franchi per le nuove colonnine di soccorso.

Affari del personale
- Albert Fausch (1956), Coira, è stato nominato dal Governo nuovo magistrato dei minorenni della Procura pubblica dei Grigioni. Egli assumerà la sua nuova carica all'inizio di maggio 2005. Al momento Fausch è giudice istruttore presso l'Ufficio dei giudici istruttori di Coira.
- Orlando Nigg, Coira, è stato nominato collaboratore giuridico del Dipartimento costruzioni, trasporti e foreste; assumerà la sua funzione a partire dal 1° gennaio 2005.

Cancelleria dello Stato dei Grigioni

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel