Zum Seiteninhalt

Avviata la consultazione sull'organizzazione del servizio di salvataggio

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo ha posto in consultazione il progetto per le disposizioni esecutive sull'organizzazione del servizio di salvataggio. Le disposizioni esecutive disciplinano la struttura del servizio di salvataggio nei Grigioni, che si fonda sul concetto di salvataggio del 1999 e sulla relativa legge del 1997. Con la revisione parziale della legge sulla promozione della cura degli ammalati si è creata nel 1997 la base per l'introduzione del servizio di chiamata d'emergenza sanitaria 144 nel Cantone dei Grigioni. La consultazione durerà fino alla fine di marzo. A partire da luglio 2004 le nuove disposizioni esecutive dovrebbero sostituire l'ordinanza sul trasporto dei pazienti del 1979.

Riforma giudiziaria 2: disciplinati nei dettagli i primi passi
Dopo il concetto di base nel dicembre 2003, il Governo ha ora approvato anche il concetto dettagliato per le prime due fasi della riforma giudiziaria 2 che definisce i campi d'attività e disciplina il rapporto tra la commissione di esperti, l'esperto ed il segretariato di progetto. La commissione presenterà le proposte di riforma all'inizio del 2005 sotto forma di tesi. La realizzazione redazionale avverrà soltanto dopo che il Governo avrà approvato le tesi e appurato l'orientamento contenutistico della riforma giudiziaria. Il compito di consulente esterno verrà assunto da Hansjörg Seiler. Seiler è professore del diritto pubblico, dal 1999 è giudice supplente del Tribunale federale e dal 2000 giudice del Tribunale amministrativo del Cantone di Berna.

Misure di risparmio nel settore dell'asilo: l'esecuzione proposta grava le casse cantonali
Con il programma di sgravio 2003 la Confederazione vuole ridurre i costi anche nel settore dell'asilo. In termini concreti i richiedenti l'asilo sulla cui domanda non si entra in materia non beneficiano più dell'assistenza sociale. Le persone interessate devono lasciare la Svizzera subito e autonomamente. Per questo è necessaria la revisione parziale di tre ordinanze sull'asilo: l'ordinanza 1 relativa a questioni procedurali, l'ordinanza 2 relativa alle questioni finanziarie e l'ordinanza concernente l'esecuzione dell'allontanamento e dell'espulsione di stranieri.

Il Governo grigionese sostiene sostanzialmente gli sforzi di risparmio della Confederazione nel settore dell'asilo. Con le ordinanze rivedute tuttavia la Confederazione addebita i costi dell'esecuzione ai Cantoni. Il Governo si aspetta pertanto che la Confederazione indichi almeno chiaramente in quali casi concreti si assume i costi e in quali no. Per i Cantoni il termine troppo breve entro il quale dovranno notificare le modifiche apportate nel sistema di registrazione delle persone è inoltre correlato ad una spesa sproporzionata. Di queste spese dovrà in ogni caso farsi carico la Confederazione, scrive il Governo nella sua presa di posizione all'Ufficio federale dei rifugiati.

Contributi cantonali a favore di diverse istituzioni
- Lotteria intercantonale: il Governo ha approvato un sussidio per un totale di 97'000 franchi per l'acquisto di nuovi strumenti della Jugendmusik Davos e per una manifestazione della Fondazione "In the Spirit of Davos".
- Argo Luvratori Ilanz: è stato approvato il progetto per l'ampliamento della soffitta. Il contributo cantonale ammonta a circa 73'000 franchi.

Progetti stradali
- A13, Reichenau-Thusis: nel quadro del progetto per un'area di controllo del traffico pesante a Unterrealta sono stati stanziati 620'000 franchi per impianti elettromeccanici.
Affari del personale
- Wolfgang Giella attualmente residente a Göttingen (D), è stato nominato come nuovo direttore della Biblioteca cantonale. Assumerà la sua nuova funzione il 1° giugno 2004.

Cancelleria dello Stato dei Grigioni

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel