Zum Seiteninhalt

Nuova legge sulla polizia: una nuova base formale per il lavoro di polizia

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Gran Consiglio grigionese dibatterà la nuova legge sulla polizia nella sessione di ottobre 2004. Il Governo ha licenziato il relativo messaggio.

La legge sulla polizia definisce i settori di attività della Polizia cantonale, disciplina la sua collaborazione con le autorità federali, con le polizie comunali, con i corpi di polizia di altri Cantoni, con organizzazioni di sicurezza private e con l'estero. La nuova legge consente di abrogare la vigente "ordinanza sulla Polizia cantonale" del 1974.

Tra i tre compiti principali della Polizia cantonale rientrano i cosiddetti "compiti di polizia di sicurezza": essa deve riconoscere per tempo pericoli e perturbamenti incombenti, evitarli, eventualmente contrastarli e ripristinare lo stato legale. In qualità di "polizia giudiziaria" indaga e procede a denunce, e quale "polizia stradale" è presente sulle strade.
Aperta la procedura di consultazione sulla legge sulla giustizia penale

È pronto il disegno della revisione parziale della legge sulla giustizia penale cantonale. Il Governo ha dato il via libera alla consultazione. La revisione si è resa necessaria poiché presumibilmente nel 2006 entrerà in vigore il Codice penale svizzero riveduto ("Parte generale del Codice penale"). La revisione della legge cantonale sulla giustizia penale comprende in sostanza gli adeguamenti alla revisione del codice penale, come pure la riorganizzazione di un rimedio giuridico cantonale a due livelli e l'abrogazione della competenza penale delle autorità scolastiche nella giurisdizione penale minorile. La consultazione durerà fino alla fine di agosto 2004.

Aumentati i costi per la formazione di pretirocinio
I costi per la frequenza delle cosiddette istituzioni di pretirocinio, vale a dire classi di opzione professionale, classi di economia domestica, anno di pratica professionale e anno sociale, aumentano. Il Governo ha aumentato di 250 franchi le tasse scolastiche massime a 1750 franchi. Questo aumento corrisponde al rincaro accumulato dal 1991. La nuova tariffa verrà introdotta a partire dell'anno scolastico 2005/06.

Dai comuni e dalle regioni
- Lostallo: il termine di carenza di tre mesi finora in vigore per il diritto di voto dei domiciliati viene abrogato. Il Governo ha approvato la relativa revisione della Costituzione comunale.

Contributi cantonali a favore di diverse istituzioni
- Klosters-Serneus: il Governo ha approvato circa 290'000 franchi per il progetto di una diga di incanalamento delle frane e valanghe "Tal". Il preventivo delle spese complessive ammonta a circa due milioni di franchi.
- Stagione open-air 2004: per otto open-air grigionesi sono stati stanziati circa 23'000 franchi: Scharans, Lan Müraia (Bregaglia), Rheinwald, Altaun / Valendas, Safiental, Val Lumnezia, Chapella e Malans.
- Tassazione delle imposte sul reddito e sulla sostanza: a metà anno i comuni vengono indennizzati da parte del Cantone per il controllo delle entrate, la registrazione preliminare dei dati e per i lavori di tassazione veri e propri. Quest'anno il Governo ha approvato circa 6,7 milioni di franchi.

Progetti stradali
Il Governo ha approvato diversi lavori, per circa quattro milioni di franchi, lungo strade e ponti, nonché in gallerie della rete stradale grigionese:
- A 13: gallerie Rofla e Traversa, galleria artificiale Rofla, rampa d'uscita Rofla;
- Scuol-Tarasp: Vulpera-Pisoc;
- Strada della Prettigovia: circonvallazione di Klosters.

Cancelleria dello Stato dei Grigioni

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel