Zum Seiteninhalt

Arge Alp: I Capi di Governo si riuniscono per la 35a conferenza plenaria

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
LA PRESIDENZA DELLA COMUNITÀ DI LAVORO DELLE REGIONI ALPINE PASSA DAL TIROLO AL TRENTINO

Con la conferenza dei Capi di Governo di fine giugno si conclude anche il periodo biennale di presidenza del Land Tirolo. Fino alla metà del 2006 l'Arge Alp sarà presieduta dalla Provincia Autonoma di Trento. In occasione della conclusione della presidenza del Tirolo viene assegnato il premio Arge Alp 2004.

Il tema del premio Arge Alp di quest'anno "creare-architettura-forme-alpi" ha trovato una grande risonanza in tutti e undici i membri. Sono stati presentati non meno di 67 progetti; dodici provengono dalla Svizzera, di cui quattro sono grigionesi. Il Presidente dell'Arge Alp, il Presidente del Land Tirolo Herwig van Staa, comunicherà i progetti vincitori nell'ambito della conferenza dei capi di Governo ad Alpbach e consegnerà i tre premi principali e due premi di riconoscimento.

Contrariamente a premi d'architettura assegnati in passato, in questo concorso sono stati richiesti concetti globali a lungo termine che soddisfino la pretesa di una qualità architettonica moderna, che siano rivolti al futuro e che rendano giustizia alla sostenibilità nella configurazione dello spazio alpino.

L'Unione Europea e il traffico quali temi principali
Due anni fa, il Land Tirolo ha assunto la presidenza della Comunità di lavoro. Il leitmotiv della sua presidenza è stato il tema "Europeizzazione dell'Arge Alp", ad esempio con diverse risoluzioni: relative alla bozza di un contratto costituzionale dell'Unione Europea, all'attuazione della Convenzione alpina, alla riforma politica agraria comune e alla politica europea dei trasporti.

Nel 2004 il Land Tirolo ha posto gli accenti politici principali anche nel settore dell'UE e dei trasporti. La Commissione "Traffico e Trasporti" dell'Arge Alp ha formulato una dichiarazione sulla sostenibilità della politica europea dei trasporti, nella quale si chiede una politica dei trasporti rispettosa dell'ambiente ed una ripartizione equilibrata del volume di traffico. Un contributo in tal senso sarebbe costituito dall'armonizzazione delle regolamentazioni sul calcolo delle tasse che potrebbe orientarsi alla Convenzione tra l'UE e la Svizzera.

L'Arge Alp sostiene la realizzazione della NTFA
Lo spostamento del traffico merci dalla strada alla ferrovia richiede un importante miglioramento dell'efficienza dei trasporti ferroviari transfrontalieri. L'Arge Alp sostiene perciò la conclusione dei lavori della nuova trasversale ferroviaria alpina NTFA e la continuazione dopo Lugano del tratto ad alta capacità in direzione Sud. Essa richiede in particolare che la realizzazione di questo progetto sia compatibile con le strutture ferroviarie previste in Italia e che sia inoltre in grado di soddisfare i requisiti del traffico merci, del traffico a lungo distanza e del trasporto pubblico regionale.

Su questo sfondo, i Capi di Governo accolgono con favore l'elettrificazione del tratto ferroviario Monaco-Lindau. Con il conseguente miglioramento del collegamento della Baviera alla futura NTFA viene dato un importante contributo allo spostamento dalla strada alla ferrovia del traffico di transito attraverso le Alpi.

Nel 2004 e 2005 circa venti progetti in elaborazione
Il preventivo 2004 / 05 dell'Arge Alp prevede spese complessive di circa 500'000 Euro il cui impiego è previsto in particolare per il lavoro di progetto nell'ambito delle quattro Commissioni "Traffico e Trasporti", "Cultura e Società", "Ambiente e Agricoltura" e "Economia e Lavoro". Al momento le Commissioni stanno lavorando a circa venti progetti.

Alla 35a Conferenza annuale dei Capi di Governo dell'Arge Alp del 25 giugno ad Alpbach parteciperanno rappresentanti dei seguenti Länder, Province e Cantoni: Baden-Württemberg, Baviera, Bolzano-Alto Adige, Grigioni, Lombardia, Salisburgo, San Gallo, Tirolo, Ticino, Trentino e Vorarlberg.


Informazioni più dettagliate:
- Una panoramica sui progetti più importanti delle quattro commissioni dell'Arge Alp può essere scaricata qui.
- www.argealp.org

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel