Zum Seiteninhalt

Modelli per il finanziamento delle cure: inadatti o solo limitatamente adatti

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Le spese dell'assicurazione malattie nel settore delle cure infermieristiche devono urgentemente essere stabilizzate. Ciononostante i bisognosi di cure non devono diventare poveri. Il Consiglio federale vuole raggiungere questo doppio obiettivo di pianificazione della riforma dell'assicurazione malattie con due modelli di finanziamento differenti. In primo luogo essi si differenziano nella definizione delle prestazioni a carico delle casse malati.
L'idea di base del modello A è che l'assicurazione malattie si assuma esclusivamente i costi di casi complessi. In situazioni di cura semplici l'assicurazione malattie non rimborsa alcuna prestazione di cura. Il modello B differenzia tra cure acute e cure a lungo termine: nel caso di cure acute l'assicurazione malattie si assume il totale dei costi delle prestazioni di cura secondo la legge sull'assicurazione malattie, mentre nel caso di cure a lungo termine è accordato solo un contributo. La differenziazione tra cure acute e cure a lungo termine si basa su un criterio temporale.
Il Governo grigionese respinge con decisione il modello A. Esso non è attuabile e presenta dei punti deboli dal punto di vista finanziario e di ripartizione. Il modello B per contro può essere sostenuto. Il Governo ha però già posto diverse condizioni al riguardo. Il finanziamento ospedaliero e delle cure non devono nell'insieme causare costi supplementari per il Cantone ed i comuni.

Sport di montagna e invernali: non vengono più versati contributi cantonali alla formazione
Il Governo ha emanato le nuove disposizioni esecutive della legge sulle guide di montagna e sullo sci. Le persone che hanno concluso con successo i corsi di formazione di maestro di sport invernali e di guida alpina non ricevono quindi più alcun sussidio cantonale. Così le finanze cantonali possono venire sgravate annualmente di circa 50'000 franchi.
La revisione delle disposizioni esecutive della legge sulle guide di montagna e sullo sci è una misura nell'ambito del riesame delle strutture e delle prestazioni per il risanamento delle finanze cantonali.

Contributi cantonali a favore di diverse istituzioni
- Promozione della cultura: il Governo ha approvato per il 2004 circa 70 richieste di sussidi per scopi culturali. La somma complessiva ammonta a circa 380'000 franchi.

Affari del personale
- Sandra Felix, attualmente a Zurigo, è stata nominata responsabile del progetto "New Public Management NPM" presso il Dipartimento delle finanze e militare, Thomas Engel, Coira, è stato nominato collaboratore giuridico presso l'Amministrazione delle imposte.

Cancelleria dello Stato dei Grigioni

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel