Contenuto della pagina

Il Governo grigionese conferisce il Premio grigionese per la cultura 2005 a Iso Camartin

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il vincitore del Premio grigionese per la cultura 2005 è Iso Camartin. Il Governo grigionese riconosce le straordinarie prestazioni di Camartin quale saggista e critico letterario che lo hanno reso famoso anche all'estero. Vengono inoltre riconosciuti gli straordinari meriti del professore di linguistica a favore della letteratura e della cultura romancia. Il premio è dotato di 20'000 franchi.
Il Governo conferisce un premio di riconoscimento per un importo di 10'000 franchi a Ursula Brunold-Bigler, Hans Danuser, Lucia Degonda, Anita Gordon, Hans Schmid, Urs Simeon, Gion Tscharner e Philipp Walther. Ursula Brunold-Bigler riceve il premio per la sua ricerca nei settori demologia, storia della civiltà e storia sociale delle fiabe e delle saghe. Hans Danuser viene premiato per le sue straordinarie prestazioni quale ricercatore della storia locale di Arosa e dello Schanfigg, nonché delle vie storiche. Per il Governo, Lucia Degonda merita il riconoscimento per le sue opere fotografiche. Anita Gordon e Philipp Walther ricevono il premio di riconoscimento per prestazioni eccellenti a favore della salvaguardia della lingua romancia, soprattutto del puter. A Hans Schmid viene assegnato il premio quale riconoscimento del suo pluridecennale confronto con la pittura. Urs Simeon è direttore di successo di diversi cori e pedagogista musicale. Gion Tscharner infine viene premiato per le sue prestazioni straordinarie nel campo della linguistica e della letteratura romancia.
Ricevono un premio di incoraggiamento dotato di 7'000 franchi ciascuno: Walter Abderhalden, naturalista, Ingrid Alexandre, cantante, Rilana Cadruvi, cantante, Anna-Lydia Florin, cineasta, Gian Paolo Giudicetti, ricercatore in ambito linguistico e letterario, Corinne L. Rusch, artista figurativa, Luca Sisera, musicista e Fabia Zindel, creatrice di tessili. I premi verranno consegnati venerdì 18 novembre, alle ore 17.15, nel quadro di una semplice cerimonia che si terrà nella Sala del Gran Consiglio a Coira.

Il Governo adotta una regolamentazione transitoria per le centrali idroelettriche della Prettigovia
Il Governo ha adottato una regolamentazione transitoria per la continuazione dell'esercizio delle centrali idroelettriche della Rätia Energie Klosters AG. Tale regolamentazione si è resa necessaria in seguito all'impugnazione da parte di diversi comuni della decisione del Governo, presa nel dicembre 2004, di approvare le concessioni e il progetto per la continuazione dell'esercizio delle centrali idroelettriche della Prettigovia. La regolamentazione transitoria sarà valida fino alla presa di una decisione di approvazione passata in giudicato rispettivamente al massimo fino al 31 dicembre 2007.

Licenziato il messaggio relativo alla risoluzione del Concordato concernente la Scuola universitaria e il centro di formazione professionale di Wädenswil
Il Governo ha licenziato, all'attenzione del Gran Consiglio, il messaggio relativo alla risoluzione del Concordato concernente la Scuola universitaria e il centro di formazione professionale di Wädenswil. Alla fine del 2004, i Cantoni concordatari e il Principato del Liechtenstein avevano deciso all'unanimità di risolvere il Concordato e di assegnare le competenze relative alle offerte e alle attività al Cantone di Zurigo. A Wädenswil vengono tra l'altro offerti i cicli di studio biotecnologia, tecnologia delle derrate alimentari, ingegneria ambientale e facility management.

Il Governo approva l'accordo di investimento con la Ferrovia Matterhorn Gotthard
Il Governo approva la bozza del quarto accordo di investimento con la Ferrovia Matterhorn Gotthard (MGB). Conformemente alla vigente ordinanza sulle quote cantonali di partecipazione alle indennità e agli aiuti finanziari destinati al traffico regionale, nonché alla chiave di ripartizione intercantonale, al Cantone dei Grigioni spettano 735'490 franchi.

Entra in vigore la legge sull'adeguamento di decisioni e di disposizioni d'adesione
Il Governo ha deciso di porre in vigore la legge sull'adeguamento alla Costituzione cantonale di decisioni e di disposizioni d'adesione a concordati e accordi, emanata dal Gran Consiglio il 18 giugno 2005, con effetto al 1° novembre 2005. Il termine di referendum è scaduto inutilizzato il 21 settembre 2005.

Dai comuni e dalle regioni
- Klosters: il progetto della Rätia Energie AG, inoltrato con domanda del 22 febbraio 2005, concernente la costruzione di una centrale idroelettrica con utilizzo di acqua di dotazione in relazione al risanamento della diga di Klosters viene approvato a determinate condizioni.
- Roveredo: il Governo prende atto della decisione della Commissione amministrativa della Cassa cantonale pensioni dei Grigioni (CPG) del 28 settembre 2005 concernente l'acquisto di proprietà per piani nel nuovo Centro regionale di Roveredo. I locali sono destinati all'utilizzo esclusivo del Cantone dei Grigioni per la creazione di uffici centrali e di una base di Polizia. Il prezzo d'acquisto ammonta a 4'604'100 franchi senza spese accessorie.

Sussidi cantonali a favore di diverse istituzioni
- Bündner Viehvermittlungs-AG: negli anni 2005 e 2006, alla Bündner Viehvermittlungs-AG vengono concessi i seguenti sussidi: 100'000 franchi quale indennità forfettaria per la conservazione di un'infrastruttura minima del personale e amministrativa e 400 franchi per animale per la garanzia ampliata alle stesse condizioni degli anni precedenti.
- UTE Ringstrasse /Pulvermühlestrasse: viene approvato il progetto edilizio definitivo del 7 agosto 2005 per l'ampliamento della caffetteria/mensa dell'UTE in Ringstrasse/Pulvermühlestrasse 57, Coira. All'ente responsabile viene assicurato un sussidio edilizio cantonale di al massimo 184'550 franchi ossia del 50 percento dei costi computabili. Il presupposto per un sovvenzionamento da parte del Cantone è costituito da un sussidio dell'Ufficio federale della formazione professionale e della tecnologia.

Progetti stradali
Il Governo ha approvato 100'000 franchi per opere di costruzione metallica per la circonvallazione di Klosters.

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel