Contenuto della pagina

La Polizia cantonale rileva i compiti di polizia comunale a Poschiavo

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Comune di Poschiavo ha ceduto alla Polizia cantonale dei Grigioni i compiti di polizia nel villaggio. Per questo servizio verserà un contributo finanziario di 75'000 franchi all'anno. Questo contributo consente di aumentare l'organico del Posto di Polizia cantonale di Poschiavo. Il Governo ha approvato retroattivamente al 1° gennaio 2005 il relativo contratto tra Poschiavo ed il Cantone.
Un gruppo di lavoro ha elaborato in un progetto i principi per i compiti di polizia comunale della Polizia cantonale. Questo progetto pilota a Poschiavo dura due anni e in futuro potrà essere applicato anche ad altri comuni. La delega alla Polizia cantonale di compiti di polizia comunale è divenuta possibile soltanto con l'emanazione, nell'ottobre del 2004, della nuova legge sulla polizia.

Sì del Governo alla nuova seggiovia a Celerina/Schlarigna
Il Governo sostiene il progetto della Engadin Snow and Fun School AG, che a Celerina/Schlarigna intende sostituire lo scilift Tschainas con una seggiovia a quattro posti. Ciò è quanto comunica nella sua presa di posizione a destinazione dell'Ufficio federale dei trasporti. Il progetto implica miglioramenti della sicurezza e della qualità assolutamente necessari, considerato che il terreno viene utilizzato principalmente per l'insegnamento degli sport invernali.

Legge sulla cittadinanza: Confederazione e Cantone vanno nella stessa direzione
Un'iniziativa parlamentare esige diversi adeguamenti a livello federale della legge sulla cittadinanza. In particolare i Cantoni devono disciplinare la procedura nei suoi tratti principali, le domande di naturalizzazione respinte devono in ogni caso venire motivate ed i Cantoni devono istituire autorità giudiziarie che giudichino quale ultima istanza cantonale i ricorsi contro decisioni di naturalizzazione. Nella sua presa di posizione a destinazione dell'Ufficio federale della migrazione, il Governo ha giudicato positivamente la via intrapresa dall'iniziativa parlamentare, poiché nel disegno di nuova legge cantonale sulla cittadinanza queste modifiche essenziali sono già considerate. Il termine di consultazione relativo alla nuova legge cantonale sulla cittadinanza è scaduto all'inizio di questa settimana.

Chiari principi per il "pacchetto fiscale" nella previdenza professionale
Nell'ambito della 1a revisione della LPP vengono formulate in modo più preciso anche le disposizioni fiscali nell'ordinanza (OPP 2) sulla LPP. Anche in futuro dovrà essere fiscalmente privilegiato il 2° pilastro o appunto la previdenza professionale. La proposta del Consiglio federale contiene però chiari limiti. Devono essere evitati gli abusi fiscali nel 2° pilastro. Il Governo grigionese può dichiararsi ampiamente d'accordo con la direzione presa dal progetto. Le modifiche proposte dell'OPP 2 interessano in primo luogo i principi del secondo pilastro (p. es. conformità al piano, collettività), risultati finora dalla dottrina e dalla giurisprudenza. Permane la necessità di fare chiarezza riguardo agli obblighi e alle competenze dell'esperto di cassa pensioni e dell'autorità cantonale di vigilanza; nella sua presa di posizione il Governo richiama esplicitamente l'attenzione sul fatto che la proposta di consultazione è ancora del tutto insufficiente in questo ambito e in particolare sul fatto che deve ancora venire chiaramente definita l'ampiezza degli obblighi di verifica nell'OPP 2.

Contributi cantonali a favore di diverse istituzioni
- Campionati mondiali giovanili di snowboard FIS: il Governo ha autorizzato un contributo cantonale per lo svolgimento dei Campionati mondiali giovanili di snowboard FIS 2005 ad Arosa. I campionati mondiali si terranno dal 4 all'8 aprile.
- Hochalpines Institut Ftan: il Governo ha approvato un mutuo di aiuto agli investimenti della Confederazione pari a circa 550'000 franchi e il rispettivo contributo cantonale per il risanamento della scuola e dell'internato maschile.

Progetti stradali
Il Governo ha approvato complessivamente circa 147 milioni di franchi per quattro progetti stradali:
- Strada della Prettigovia: circonvallazione di Saas (galleria di Saas, collegamenti Trun-Pardiel e Waldhof-Pagrüeg);
- Strada della Prettigovia: collegamento Landquart-Grüsch (risanamento del ponte sul Taschinasbach);
- Strada dell'Oberalp: circonvallazione di Flims (risanamento Punt Cotschna):
- Strada dell'Engadina: collegamento Scuol ovest-Scuol est (risanamento del ponte sul Clozzabach).

Cancelleria dello Stato dei Grigioni

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel