Contenuto della pagina

Ridefiniti i criteri a favore o contro l'obbligo di revisione per le fondazioni

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
La nuova "Ordinanza concernente l'ufficio di revisione delle fondazioni" stabilisce quali fondazioni non devono disporre oppure devono disporre di una persona abilitata quale revisore. Il Governo grigionese è in linea di principio d'accordo con il disegno di ordinanza.

La Confederazione propone che i Cantoni quali autorità di vigilanza sulle fondazioni possano esentare una fondazione dall'obbligo di designare un ufficio di revisione. Non si tratta però di un obbligo. Determinanti sono l'ammontare della sostanza netta, che per due anni consecutivi non deve superare i 20'000 franchi, e il fatto che la fondazione non effettui collette pubbliche. Per contro le fondazioni che effettuano collette pubbliche e che per due anni consecutivi fruttano oltre 100'000 franchi devono far capo ad una persona abilitata quale revisore.

Il diritto grigionese non stabilisce norme per un ufficio di revisione obbligatorio e per un obbligo delle fondazioni di tenere una contabilità. Eventuali adeguamenti del diritto grigionese potrebbero tuttavia avvenire entro l'inizio di luglio 2005, scrive il Governo nella sua presa di posizione a destinazione del Dipartimento federale di giustizia e polizia.

Contributi cantonali a favore di diverse istituzioni
- Ferrovia retica: gli antiquati sistemi di comando a distanza per le stazioni di incrocio lungo la tratta per Arosa, lungo quella del Bernina tra Pontresina e Spinas, nonché tra St. Moritz e Scuol devono essere completamente rinnovati. A questo scopo il Governo ha autorizzato un sussidio cantonale di circa 2,8 milioni di franchi complessivi. Il Governo partecipa a questi progetti con circa 12,7 milioni di franchi complessivi.
- Fundaziun Planta Samedan: la fondazione riceverà entro il 2007 un contributo cantonale una tantum per la digitalizzazione dei fondi della biblioteca.
- Museum regiunal Surselva MRS: il Governo ha approvato fino al 2006 un contributo cantonale di 20'000 franchi in totale a favore del progetto "Neupositionierung MRS". In questo modo il museo intende fissare i propri orientamenti strategici per il futuro ed elaborare un concetto aziendale.
- Mezzi dalla lotteria intercantonale: l'Unione federalista dei gruppi etnici europei e la Società culturale di Bregaglia ricevono contributi cantonali per un totale massimo di 35'000 franchi per il seminario "Völker ohne Kin-State und ihre Autonomie" a Disentis/Mustér rispettivamente per il progetto "Il giardino del suono" a Stampa.

Progetti stradali
Il Governo ha approvato complessivamente circa dieci milioni di franchi per la costruzione ed il risanamento di diversi tratti stradali.

Affari del personale
- Martin Frei (1972), attualmente ad Amriswil, è stato nominato ingegnere forestale nella direzione delle opere di protezione presso l'Ufficio forestale. Assumerà l'incarico il 1° luglio.
- Ruedi Gall (1964), attualmente a Berschis, è stato nominato capo del settore manutenzione opere di costruzione presso l'Ufficio tecnico. Assumerà l'incarico il 1° novembre.

Cancelleria dello Stato dei Grigioni

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel