Contenuto della pagina

Successo della campagna "Appuntamento bosco" nel Cantone dei Grigioni

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Le risposte all'indagine svolta dall'Ufficio forestale dei Grigioni nell'ambito della campagna "Appuntamento bosco" mostrano che molti comuni, scuole e uffici forestali organizzano già oggi numerose attività nel bosco insieme agli allievi. Una parte importante intende ancorare l'educazione ambientale nel bosco all'attività scolastica comunale e provvedere in tal modo affinché anche in futuro con gli scolari venga affrontato, in "aula bosco", il tema del bosco e del suo sfruttamento.

Di cosa si tratta
Uffici forestali di circolo, comuni e scuole sono responsabili della possibilità di svolgere l'educazione ambientale nel bosco. Per questo motivo all'inizio di febbraio 2005, nell'ambito della campagna "Appuntamento bosco", ai rispettivi uffici di tutti i comuni del Cantone dei Grigioni è stato inviato un questionario con nove domande sul tema "attività scolastiche nel bosco". Affinché tutti gli interessati di un comune si occupassero del tema, le domande erano rivolte sia all'ufficio forestale di circolo, che alla scuola, che alla sovrastanza comunale. Questo con l'intenzione che i questionari venissero compilati insieme e ritornati. Le domande variavano da "Nel Vostro comune hanno già avuto luogo attività scolastiche nel bosco con il forestale?" fino a "Il Vostro comune è pronto ad impegnarsi regolarmente in futuro per le attività scolastiche nel bosco e a fissare quest'impegno a livello comunale?"

Obiettivi dell'indagine
L'indagine aveva essenzialmente tre obiettivi:
- Informare gli attori principali riguardo alla campagna
- Farsi un quadro relativo all'interesse per il tema e alle attività svolte finora nel bosco con i bambini
- Raccogliere presso l'UF la documentazione esistente e metterla a disposizione per promuovere lo scambio di idee ed esperienze

Le risposte
Nell'insieme sono stati inviati 518 questionari. 109 agli uffici forestali di circolo, 209 ai comuni e 210 alle scuole. Sono stati ritornati 66 questionari compilati dagli uffici forestali (61%), 132 (63%) dai comuni e 72 (34 %) dalle scuole. Di tutti i questionari inviati ne è stato ritornato il 51%. Pur sempre il 63 % dei comuni si è espresso riguardo a questo tema. 168 interessati hanno ritornato i loro questionari insieme, compilandoli a tre.

I risultati
I risultati mostrano che il 78,4 % di coloro che hanno risposto organizza già attività scolastiche nel bosco. Quasi tutti (97,7%) sentono il bisogno di svolgere anche in futuro visite guidate delle scuole nel bosco e il 98,9 % dei forestali è disposto a soddisfare questo bisogno in prima persona, per la scuola del proprio comune. Il 50% vorrebbe inoltre fare capo all'aiuto di comuni vicini o di pedagogisti forestali esterni. Il 77 % vede la possibilità di sostenere altri comuni nelle attività scolastiche. I tre temi più citati per attività sono le "funzioni del bosco", "vivere il bosco" e "svolgere semplici lavori forestali".
Il 53,4 % di coloro che hanno risposto vuole impegnarsi affinché in futuro si svolgano regolarmente attività scolastiche nel bosco. Il 47,7 % spera nel supporto del Servizio forestale cantonale (l'Ufficio forestale). Vengono richiesti soprattutto materiale didattico e contributi finanziari.

Come si procede
Dalle risposte ricevute si delinea un'immagine perlopiù positiva. Anche coloro che finora non hanno organizzato attività ritengono che queste visite guidate nel bosco siano importanti per tutti. I bambini imparano a conoscere il bosco e la sua cura e, quali futuri cittadini, imparano a conoscere gli importanti lavori a favore della comunità svolti dal servizio forestale e dal personale forestale dei comuni.
Si deve sperare che la campagna "Appuntamento bosco" abbia motivato molti comuni, scuole e uffici forestali a organizzare insieme simili attività e a svolgerle regolarmente. I numerosi articoli apparsi sulla stampa mostrano che perlomeno le premesse sono buone.
I risultati dettagliati dell'indagine si trovano sulla Homepage dell'Ufficio forestale (www.wald.gr.ch sotto Aktuell).

Persona di riferimento: Stefan Crollet, Loestrasse 14/16, Coira, Tel. 081/257 38 53, praktikant2.chur@wald.gr.ch

Organo: Ufficio forestale
Fonte: it Ufficio forestale
Neuer Artikel