Contenuto della pagina

Posta in consultazione la legge sulla cittadinanza

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo ha dato il via libera alla procedura di consultazione relativa alla revisione totale della legge sulla cittadinanza, che richiede un adeguamento del diritto cantonale alla legislazione federale, in particolare in riferimento alle tasse di naturalizzazione. Il presente progetto di legge è incentrato sui seguenti settori:
- tasse di naturalizzazione,
- diritto di essere sentito nella procedura di naturalizzazione,
- protezione dei dati,
- rimedi giuridici contro decisioni di naturalizzazione,
- presupposti d'idoneità,
- requisiti e termini di residenza,
- rinuncia alla perdita per legge della cittadinanza in caso di naturalizzazione e
- reintegrazione

Al contempo la presente revisione totale della legge sulla cittadinanza tiene conto delle novità nella giurisprudenza e della prassi giuridica attuale. Si può prendere visione della documentazione relativa alla consultazione a partire da lunedì 17 gennaio sul sito Internet www.jpsd.gr.ch.

Viene adeguato l'esame d'idoneità per cacciatori
La revisione parziale dell'ordinanza sull'esame d'idoneità dei cacciatori è stata approvata dal Governo. Essenzialmente l'esame sulle armi e di tiro include a titolo di novità un esame teorico sulle armi ed un esame pratico di utilizzo delle armi e di tiro. L'esame teorico è ora scritto e non più orale, e viene svolto separatamente dall'esame pratico di utilizzo delle armi e di tiro. La nuova procedura d'esame consente al Cantone uno svolgimento più efficiente e offre vantaggi anche alle candidate ed ai candidati. Le nuove regole entreranno in vigore il 1° febbraio 2005.

La revisione è una misura del progetto riesame delle strutture e delle prestazioni per il risanamento delle finanze cantonali. Con decisione del Gran Consiglio sono stati ridotti gli attuali mezzi finanziari per l'effettuazione degli esami da parte della Polizia cantonale e dell'Ufficio per la caccia e la pesca.

Dai comuni e dalle regioni
- Rossa: il Governo ha approvato un sussidio di circa 290'000 per i lavori di collegamento della strada forestale "Sespet".

Contributi cantonali a favore di diverse istituzioni
- Fondo per lo sport: il Governo ha approvato complessivamente 380'000 franchi dal Fondo per lo sport. I sussidi vanno al Bündner Radsportverband per la creazione della squadra di mountain bike dei Grigioni; a favore dell'Anno internazionale dello sport e dell'educazione fisica 2005 per attività nei Grigioni e per l'estensione del progetto SPORT Kids.
- Sussidi culturali: il Governo ha stanziato 50'000 franchi per la promozione della cultura. I sussidi vengono versati al circo dei bambini Lollypop e al teatro delle marionette Arcas.
- SchweizMobil: il Governo ha garantito per la durata di cinque anni un sussidio complessivo di 300'000 franchi a favore del progetto SchweizMobil. Il progetto include principalmente la segnaletica ed il marketing per percorsi ciclistici ed escursionistici, nonché tracciati per mountain bike, pattinaggio e canoa in tutta la Svizzera.

Cancelleria dello Stato dei Grigioni

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel