Zum Seiteninhalt

Il forestale cantonale Andrea Florin va in pensione

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il forestale cantonale Andrea Florin è andato in pensione. Per la fine di agosto, Andrea Florin ha realizzato il suo desiderio di andare in pensione anticipatamente. Si è ritirato in pensione dopo essere stato al servizio del Cantone dei Grigioni dal 1985, quando il Governo lo ha nominato ispettore forestale. Ispettore forestale - forestale cantonale - capo dell'Ufficio forestale: per lui il titolo non era così importante. Era molto più importante il vincolo. Il vincolo ad accordi, ma anche ad ordini che doveva eseguire e che doveva trasmettere ad altri.
Nel periodo in cui è stato forestale grigionese supremo erano attuali i temi della moria del bosco, dell'equilibrio tra protezione e sfruttamento del bosco, ma anche dei limiti delle strutture organizzative tramandate. Andrea Florin considerava il bosco come dono e compito. Così come il bosco vive senza far rumore e trasmette fiducia nel futuro, il forestale cantonale ha svolto il suo compito in modo credibile e serio. La sua convinzione era quella che il valore del bosco non è ciò che è proficuo a breve termine, bensì ciò che tornerà utile all'uomo in futuro. Gli stava a cuore uno sfruttamento responsabile, ma anche un'economica forestale efficace. Affermando oggi che gli rincresce che la politica federale si occupi sempre meno del bosco, Andrea Florin esprime la sua preoccupazione riguardo alle conseguenze che potrebbero sorgere in seguito all'eccessivo invecchiamento dei nostri boschi che non sarebbero più in grado di adempiere alla loro funzione protettiva.
Andrea Florin non ha mai voltato le spalle alle novità se si rivelavano orientate al futuro e ricche di opportunità per il bosco grigionese. Quando uno tira e l'altro spinge, la lama della sega si piega. Per un taglio netto è importante lavorare in modo molto coordinato e alternato. Vi erano anche situazioni difficili, come la riorganizzazione del Servizio forestale cantonale, in cui la lama si è piegata. Con il suo carattere socievole ma anche determinato in ambito professionale, Andrea Florin è però riuscito a superare simili situazioni. Al suo successore, Reto Hefti, cede un compito con obiettivi a lungo termine che richiede perseveranza. Negli ultimi vent'anni, Andrea Florin ha creato molti presupposti per un buon futuro del bosco grigionese. Lo ringrazio per i suoi meriti a favore del bosco grigionese e per la direzione del Servizio forestale cantonale. Sono contento per lui che durante le sue future passeggiate nel bosco con la moglie e i nipoti non dovrà più pensare a obiettivi di prestazione, indicatori e direttive di preventivo, ma potrà godersi la fauna e la flora del bosco.

Consigliere di Stato Stefan Engler, Direttore del Dipartimento costruzioni, trasporti e foreste dei Grigioni

Organo: Dipartimento costruzioni, trasporti e foreste
Fonte: it Dipartimento costruzioni, trasporti e foreste
Neuer Artikel