Zum Seiteninhalt

Il Cantone partecipa all'associazione "Ufficio di vigilanza sul lavoro dei Grigioni"

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Cantone partecipa alla nuova associazione "Ufficio di vigilanza sul lavoro dei Grigioni". Questo è quanto ha deciso il Governo grigionese. L'associazione è fondata dai partner sociali dell'edilizia principale e secondaria. L'obiettivo è quello di rafforzare i compiti di vigilanza relativi alle misure di accompagnamento nell'edilizia principale e secondaria. Con l'introduzione dell'Accordo sulla libera circolazione delle persone con l'UE è stata posta in vigore la legge federale concernente condizioni lavorative e salariali minime per lavoratori distaccati in Svizzera e misure collaterali. In questo modo da un lato viene impedito il dumping salariale sul mercato di lavoro indigeno e dall'altro le aziende straniere attive nel nostro Paese vengono obbligate a rispettare le condizioni salariali e lavorative vigenti, usuali nella zona e nella professione.
L'adesione del Cantone è vincolata alla condizione che l'associazione "Ufficio di vigilanza sul lavoro dei Grigioni" svolga compiti di vigilanza per il Cantone nella misura del 50 percento della sua capacità di prestazione. La delega dei compiti di vigilanza ad un organo comune consente un lavoro molto efficiente in particolare nel controllo dei cantieri. Contrariamente alle commissioni paritetiche, la persona dell'associazione addetta alla vigilanza può controllare non soltanto singoli settori, bensì tutti i settori che hanno aderito all'associazione. Si prevedono spese complessive di 260'000 franchi. Con una partecipazione del 50 percento, il Cantone si deve assumere 130'000 franchi.

Dai comuni e dalle regioni
- St. Moritz: viene approvata la revisione parziale della pianificazione locale del Comune di St. Moritz del 5 giugno 2005.
- Prettigovia: vengono approvati i lavori di ripristino Maltempo 2005, Regione Prettigovia, nel territorio dei Comuni di Grüsch, Igis, Küblis, Schiers e St. Antönien. Per i lavori di ripristino viene autorizzato un sussidio cantonale di 430'000 franchi.

Sussidi cantonali a favore di diverse istituzioni
- Via Valtellina: all'Associazione di promozione Via Valtellina viene garantito un sussidio per un totale di 100'000 franchi per il periodo 2006 - 2008 a favore del progetto Regio Plus "Via Valtellina".

Affari del personale
- Robert Müller, residente a Fürstenaubruck, è stato nominato capo del Circondario 5 dell'Ufficio tecnico dei Grigioni a Davos.

Cancelleria dello Stato dei Grigioni

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel