Zum Seiteninhalt

Influenza aviaria - misure preventive per la stagione invernale 2006/2007

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Nessun divieto di tenuta all'aperto per gli allevamenti di volatili nel Cantone dei Grigioni; prosegue la sorveglianza degli uccelli selvatici

Per proteggere il pollame domestico dall'influenza aviaria sono state adottate in Svizzera nuove misure preventive. A partire dal 15 ottobre 2006, in precise zone del raggio di 1 km delimitate attorno ai principali laghi e corsi d'acqua dell'Altipiano l'allevamento all'aperto di volatili sarà vietato. Gli allevamenti di volatili nel Cantone dei Grigioni non sottostanno a questo divieto di tenuta all'aperto.

Con l'inizio delle migrazioni invernali devono essere adottate di nuovo misure preventive per evitare una propagazione dell'influenza aviaria dagli uccelli selvatici al pollame domestico. Lo scorso inverno l'influenza aviaria ha colpito principalmente gli uccelli acquatici intorno ai grandi laghi. Basandosi su queste esperienze, a partire dal 15 ottobre 2006 in precise zone del raggio di 1 km delimitate attorno ai principali laghi e corsi d'acqua dell'Altipiano l'allevamento all'aperto di volatili sarà vietato. Gli allevamenti di volatili nel Cantone dei Grigioni non sottostanno a questo divieto di tenuta all'aperto.
Quale ulteriore misura viene proseguita la sorveglianza degli uccelli selvatici, che prevede oltre all'analisi degli uccelli migratori anche l'analisi degli uccelli selvatici trovati morti. Nel Cantone dei Grigioni, gli uccelli selvatici trovati morti dalla popolazione possono essere notificati ai guardacaccia o ai guardapesca locali. Questi ultimi decidono sul posto sull'ulteriore procedura conformemente alle direttive dell'Ufficio per la sicurezza delle derrate alimentari e la salute degli animali e dispongono le analisi necessarie.
Prosegue inoltre anche l'obbligo di registrazione degli allevamenti di volatili. I detentori di volatili non ancora registrati devono annunciarsi presso l'Ufficio per la sicurezza delle derrate alimentari e la salute degli animali. Le registrazioni possono essere effettuate sia per telefono (telefono 081/ 257 24 15) che in forma elettronica per e-mail (info@alt.gr.ch). I detentori di volatili devono indicare l'indirizzo, il tipo di allevamento, il tipo di volatili e il numero di animali detenuti.

Organo: Ufficio per la sicurezza delle derrate alimentari e la salute degli animali dei Grigioni
Fonte: it Ufficio per la sicurezza delle derrate alimentari e la salute degli animali dei Grigioni
Neuer Artikel