Zum Seiteninhalt

Il Governo si esprime a favore di una revisione dell'ordinanza federale sull'affiliazione

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Cantone dei Grigioni appoggia la revisione dell'ordinanza federale sull'affiliazione e il suo trasferimento a medio termine in una legge. Ciò è quanto afferma il Governo nella sua presa di posizione relativa al rapporto del Consiglio federale sull'affiliazione in Svizzera. Il rapporto propone di prescrivere in modo vincolante ai Cantoni le misure da adottare a livello cantonale per garantire un'affiliazione efficiente.
Il Governo ritiene che in passato le disposizioni dell'ordinanza sull'affiliazione abbiano dato in ampia misura buoni risultati. A medio termine però le disposizioni più importanti dovrebbero venire ancorate in una legge. Il Governo richiama l'attenzione anche sulla prevista emanazione nei Grigioni di una legge cantonale sull'affiliazione. Propone che la mediazione di posti per gli affiliati sia sottoposta all'obbligo di autorizzazione. Una protezione più ampia dei bambini ed degli adolescenti collocati è possibile solamente tramite una regolamentazione sovracantonale.

Accolte con favore le misure contro il rumore fonico di macchine e attrezzature
Il Governo grigionese accoglie con favore le misure previste dalla Confederazione per la limitazione delle emissioni foniche delle macchine e attrezzature destinate a funzionare all'aperto. La nuova ordinanza federale per il rumore delle macchine all'aperto stabilisce prescrizioni relative all'omologazione e al contrassegno di tosaerba e macchine edili e applica le direttive dell'UE. Queste misure non solo sono auspicabili, ma anche necessarie, scrive il Governo nella sua presa di posizione. I previsti valori limite e l'obbligo di contrassegno per le emissioni di rumore di singoli tipi di macchine e attrezzature sono un miglioramento essenziale per il consumatore e per il commercio ai sensi di una dichiarazione unitaria.

Il Governo approva la maggior parte dei cambiamenti dell'ordinanza sulla radioprotezione
Il Governo grigionese approva la revisione parziale dell'ordinanza sulla radioprotezione, dell'ordinanza sulla formazione in radioprotezione, nonché dell'ordinanza sulla dosimetria prevista dalla Confederazione. Con la presente revisione parziale devono essere eliminati alcuni punti deboli. La revisione concerne tra l'altro temi che rientrano nell'ambito di sorveglianza delle autorità come la radioattività naturale, la medicina, l'industria e gli impianti nucleari. Il Governo annota nella sua presa di posizione che la realizzazione e il finanziamento di misure di risanamento sovracantonali contro l'elevata concentrazione di radon non è di competenza dei Cantoni, ma della Confederazione.

Dai comuni e dalle regioni
- Küblis: viene approvata la revisione parziale dello Statuto del Circolo di Küblis del 21 maggio 2006.
- Schiers: viene approvata la revisione parziale dello Statuto Comunale, decisa in occasione dell'Assemblea comunale del Comune di Schiers del 6 ottobre 2006.
- Bivio: viene approvata la revisione parziale della pianificazione locale del Comune di Bivio, decisa il 22 giugno 2006.
- Ramosch-Tschlin: viene approvata la revisione parziale dello Statuto della corporazione scolastica Ramosch-Tschlin.
- St. Antönien/Ascharina: viene approvato il progetto per l'arginatura del torrente Schaniela sul territorio del Comune St. Antönien-Ascharina.

Sussidi cantonali a favore di diverse istituzioni
- Salvaguardia e promozione della lingua e cultura romancia e italiana: il preventivo 2007 per la salvaguardia e la promozione della lingua e cultura romancia e italiana nel Cantone dei Grigioni viene sottoposto insieme al relativo programma al Dipartimento federale dell'interno. Sulla base di questa documentazione, per il 2007 vengono chiesti aiuti finanziari federali pari a 4'559'000 franchi. Per quanto riguarda l'ammontare e l'impiego dei mezzi cantonali il preventivo è valido su riserva dell'approvazione da parte del Gran Consiglio.
- Consorzio per le acque di scarico della Prettigovia centrale: al Consorzio per le acque di scarico della Prettigovia centrale viene garantito un contributo di al massimo 278'237 franchi per il risanamento e per l'ampliamento dell'impianto di depurazione delle acque Dalvazza.
- Protezione dei monumenti: viene versato un sussidio di al massimo 120'000 franchi alle spese sussidiabili per il restauro integrale della casa von Moos a Malans.
- Aiuto umanitario: il Governo ha stanziato un importo complessivo di 12'000 franchi per tre progetti di aiuto umanitario all'estero.
- Tennis club Churwalden: al Tennis club Churwalden viene garantito un sussidio di 7'700 franchi dal Fondo per lo per il risanamento della sede sociale.

Progetti stradali
Il Governo ha stanziato complessivamente 290'000 franchi per la costruzione ed il risanamento del seguente tratto stradale:
- Strada dell'Oberalp: risanamento fonico Tamins

Risorse umane
- Peter Guhl, domiciliato a Uster, è stato nominato revisore fiscale presso l'amministrazione delle imposte del Cantone dei Grigioni.

Cancelleria dello Stato dei Grigioni

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel