Zum Seiteninhalt

La responsabilità causale dello Stato deve essere fissata nella legge sulla responsabilità

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo grigionese invia in consultazione la revisione totale della legge sulla responsabilità. I punti centrali del progetto prevedono l'introduzione a livello di legge della responsabilità causale al posto della responsabilità aquiliana, nonché l'uniformazione della responsabilità dello Stato a tutti i livelli statali come il Cantone, i distretti, i circoli e i comuni.
Questa revisione si impone poiché la responsabilità dello Stato è stata ridisciplinata nella Costituzione cantonale dei Grigioni (art. 26). Conformemente a quest'ultima, il Cantone, i distretti, i circoli e i comuni, nonché gli altri enti e istituti autonomi di diritto pubblico rispondono, indipendentemente dalla colpa, dei danni che hanno illecitamente causato. Di conseguenza, la vigente legge sulla responsabilità del 1944, che prevede la responsabilità aquiliana, si trova in contraddizione con la Costituzione cantonale. Con la revisione totale il Governo vuole al contempo liberare la legge da disposizioni non più al passo con i tempi e superate e rendere la legge più orientata al cittadino e più chiara. La consultazione durerà fino alla fine di aprile 2006. La documentazione relativa alla consultazione può essere consultata sul sito Internet del Dipartimento delle finanze e militare www.fmd.gr.ch.

Il Governo è favorevole al permesso d'acquisto di armi per i militi
Dopo essere stati prosciolti dal servizio militare, i militi possono acquistare a determinate condizioni la propria arma. Il Governo grigionese è completamente d'accordo con l'obiettivo del Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport di impedire se possibile un utilizzo abusivo delle armi. Questo è quanto scrive il Governo nella propria presa di posizione relativa alla revisione dell'ordinanza sull'equipaggiamento personale dei militari e dell'ordinanza sugli impianti per il tiro fuori del servizio. Secondo il Governo, questo obiettivo può essere raggiunto al meglio con la variante che prevede l'introduzione di un permesso d'acquisto di armi. Il Governo è favorevole a questa variante in particolare perché così per tutti gli acquirenti di armi fanno stato le medesime condizioni.

Più posti di formazione per agenti di polizia grigionesi
Il Governo grigionese vorrebbe mantenere invariato l'effettivo di personale della Polizia cantonale dei Grigioni. A questo scopo ha aumentato il contingente per la Scuola di polizia di Amriswil per l'anno 2006/2007 da 15 a 25 aspiranti. Anche negli anni successivi dovranno essere occupati abbastanza posti di scuola per riuscire a mantenere invariato l'effettivo di personale. Sulla base dello sviluppo dell'effettivo oggi pronosticato, l'effettivo regolamentare attuale di 378,6 unità di posti non potrebbe essere raggiunto con una formazione di 15 aspiranti di polizia all'anno a partire dal 2006. Al contempo, il Governo ha preso atto del rapporto "PRONUNCIA". In questo rapporto del 14 febbraio 2006 sulla pianificazione dell'effettivo e di rinuncia la Polizia cantonale dei Grigioni illustra lo sviluppo attuale dell'effettivo, nonché il piano di rinuncia rielaborato e le relative misure necessarie. La Polizia cantonale viene incaricata dell'attuazione del piano di rinuncia in considerazione del suo effettivo attuale.

Riconosciuta la scuola media di diploma in campo sanitario della Scuola di commercio Surselva
La Scuola di commercio Surselva intende gestire una scuola media di diploma nel campo professionale della sanità. Il Governo grigionese ha approvato e posto in vigore con effetto al 1° agosto 2006 la griglia oraria e i programmi didattici. Nel contempo il Governo riconosce i diplomi della scuola media della Scuola di commercio Surselva a partire dalla fine dell'anno scolastico 2008/2009, fatta salva l'approvazione della formazione da parte della Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione. La Scuola è tenuta a non condurre più di una classe di scuola media di diploma per anno.

Dai comuni e dalle regioni
- Circolo di Schiers: viene approvata la revisione parziale della Costituzione del Circolo di Schiers del 12 febbraio 2006.
- Vaz/Obervaz: vengono approvati con riserva i piani generali di urbanizzazione e piani generali delle strutture 1:2'500 di Lenzerheide, Valbella, Solas, Sporz e Lain/Muldain/Zorten "Parte smaltimento delle acque dell'insediamento e parte canalizzazioni e condotte delle acque meteoriche", tutti del 28 novembre 2004. Viene inoltre approvato il piano generale di urbanizzazione e piano generale delle strutture 1:10'000 Vaz/Obervaz "Parte smaltimento delle acque dell'insediamento e parte canalizzazioni e condotte delle acque meteoriche" del 28 novembre 2004. Il piano generale di urbanizzazione 1:10'000 complemento "Parte acque e innevamento" del 28 novembre 2004 viene approvato con riserva. Viene inoltre approvato il piano generale di urbanizzazione 1:10'000 complemento "Parte strade e sentieri" del 28 novembre 2004.
- Zillis-Reischen: viene approvato il piano delle zone e piano generale delle strutture 1:1'000 del Comune di Zillis-Reischen del 4 novembre 2005.
- Zuoz: viene approvato il piano delle zone e piano generale delle strutture 1:2'000 Chastlatsch del Comune di Zuoz del 6 aprile 2005. Il piano generale di urbanizzazione 1:2'000 Chastlatsch del 6 aprile 2005 viene inoltre approvato con condizioni.
- Falera: il Governo ha approvato il progetto per l'arginatura Ual da Mulin e altri torrenti (progetto successivo maltempo novembre 2002) sul territorio del Comune di Falera. Alle spese preventivate in 1'640'000 franchi viene concesso un sussidio cantonale di al massimo 328'000 franchi, fatta salva la garanzia dei sussidi da parte della Confederazione.

Sussidi cantonali a favore di diverse istituzioni
- Servizio monumenti: il Governo ha stanziato circa 250'000 franchi per il restauro e il risanamento della "Roter Turm" a Coira, della casa d'abitazione Polagut a Maienfeld e della casa n. 80 a Cumbel.

Progetti stradali
- Circonvallazione di Flims: il Governo ha stanziato 670'000 franchi per opere di costruzione metallica lungo la strada dell'Oberalp per la circonvallazione di Flims.

Cancelleria dello Stato dei Grigioni

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel