Zum Seiteninhalt

Moria di pesci nel Rein da Nalps

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Mercoledì 12 aprile 2006 un privato ha individuato pesci morti nel Rein da Nalps. Dalle indagini effettuate dall'Ufficio per la caccia e la pesca è risultato che nel tratto di torrente in questione vi è stata una moria generalizzata di pesci. Finora non si conoscono né la causa esatta né i responsabili della moria.
La sera del 12 aprile al guardapesca di Sedrun è giunta la comunicazione che nel Rein da Nalps erano stati trovati dei pesci morti. Il guardapesca ha in seguito raccolto alcuni pesci morti e prelevato un campione d'acqua. Durante un controllo sistematico del corso d'acqua effettuato il giorno seguente dai collaboratori dell'Ufficio per la caccia e la pesca sono state trovate morte altre 170 trote fario di tutte le categorie di grandezza. Da un controllo tramite pesca elettrica è risultato che sulla lunghezza di circa 700 metri dalla captazione d'acqua della Hydro-Surselva fino alla foce nel Reno anteriore è andato perduto l'intero effettivo di pesci. In casi isolati si è anche constatata la moria di microfauna acquatica. Nel Reno anteriore non sono stati trovati pesci morti.
La causa dell'improvvisa moria è ancora da chiarire. Gli accertamenti ancora in corso e un'analisi dell'acqua consentiranno di chiarire se questa moria di massa sia stata eventualmente causata dall'immissione nelle acque superficiali di sostanze tossiche per i pesci.

Organo: Ufficio per la caccia e la pesca dei Grigioni
Fonte: it Ufficio per la caccia e la pesca dei Grigioni
Neuer Artikel