Zum Seiteninhalt

Rinnovo del Consiglio d'amministrazione della Ferrovia Retica

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Per via della propria responsabilità quale rappresentante dell'azionista principale, il Governo si è occupato del rinnovo del Consiglio d'amministrazione della Ferrovia Retica. Esso intende con ciò garantire la continuità della gestione. A questo scopo ha deciso di preparare un rinnovo graduale del Consiglio d'amministrazione. Il Governo ha in questo contesto accolto la proposta del Dr. Aluis Maissen e di Lorenz Zinsli, membri da molti anni del Consiglio d'amministrazione, di rinunciare a ricandidarsi, ciò per garantire la continuità della gestione. Sia il Dr. Aluis Maissen, dal 1991 al 1998 membro del Consiglio d'amministrazione e da gennaio 2000 suo presidente, che Lorenz Zinsli, dal 1982 vicepresidente del Consiglio d'amministrazione, hanno caratterizzato in modo decisivo lo sviluppo dell'impresa. Entrambi si sono fortemente identificati con l'impresa FR e si sono impegnati in modo meritevole per il suo sviluppo. Lungo la strada da loro percorsa si incontrano diverse pietre miliari per l'impresa. Si pensi in particolare all'estensione delle linee della FR con la costruzione della galleria della Vereina, alla realizzazione di un sistema di contabilità e di controllo gestito secondo principi moderni, al rinnovo della direzione, all'acquisto di nuovo materiale rotabile, al finanziamento residuo della cassa pensioni, allo sviluppo della strategia, all'introduzione del risk management e alla stipulazione di un contratto di lavoro aziendale.
Il Governo ringrazia i membri uscenti del Consiglio d'amministrazione, il Dr. Aluis Maissen e il Signor Lorenz Zinsli, per il loro proficuo impegno pluriennale a favore della Ferrovia Retica.
Esso ha deciso di sostituire i membri uscenti del Consiglio d'amministrazione con il Signor Benno Burtscher, avvocato, Valbella, e il Signor Heinz Dudli, ing. dipl. ETH, Zizers. Grazie alla loro esperienza professionale entrambi soddisfano i requisiti posti dal Governo ai membri del Consiglio d'amministrazione e completano quindi al meglio i membri del Consiglio d'amministrazione proposti per la rielezione.
Inoltre, il Governo raccomanda al nuovo Consiglio d'amministrazione di nominare quale presidente il Signor Hans-Jürg Spillmann, FFS Consulting Group, Berna. Grazie alla sua formazione e alla sua attività professionale il Signor Spillmann dispone di tutte le qualifiche necessarie per mantenere elevata la qualità di gestione al vertice del Consiglio d'amministrazione della Ferrovia Retica. Quale economista aziendale ha acquisito ampie esperienze nel top management delle FFS. Egli è stato in particolare responsabile per la puntuale messa in esercizio di Ferrovia 2000 il 12.12.2004. Hans-Jürg Spillmann, nato nel 1945, è sposato e padre di due figli adulti. Parla quattro lingue e dal 2004 è membro del Consiglio d'amministrazione della Ferrovia Retica.
Per la carica di vicepresidente dell'impresa il Governo raccomanda la nomina del consigliere d'amministrazione Signor Heinz Dudli.

Persona di riferimento:
Presidente del Governo Claudio Lardi, Direttore del Dipartimento dell'educazione, cultura e protezione dell'ambiente, tel. 081 257 27 01

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel