Zum Seiteninhalt

Il Governo approva la pianificazione delle utilizzazioni e il permesso di dissodamento per la grande segheria Stallinger a Domat/Ems

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo ha approvato la pianificazione delle utilizzazioni, decisa dal Comune di Domat/Ems il 27 novembre 2005, per la realizzazione di una grande segheria della ditta Stallinger sul terreno di fronte alla Ems-Chemie. Al contempo ha rilasciato il permesso di dissodare il bosco di pini silvestri. Per salvaguardare il loro diritto di ricorso, le organizzazioni ambientaliste avevano posto alcune condizioni, delle quali il Governo ha in ampia misura tenuto conto nel suo decreto. Esso ha per esempio disposto l'istituzione di una commissione d'accompagnamento per questioni ecologiche nella quale sono rappresentate anche le organizzazioni ambientaliste. Il suo compito consiste nel pianificare in dettaglio e nell'attuare le diverse misure di compensazione ecologica per la perdita del bosco di pini silvestri e del prato secco. Un documento di posizione allestito dal Dipartimento costruzioni, trasporti e foreste è inoltre stato dichiarato parte integrante vincolante del decreto di approvazione. Esso formula le linee direttive su come debba svilupparsi la politica forestale cantonale in relazione alla realizzazione della segheria e con quali misure debbano essere mitigati gli effetti dell'esercizio della segheria sul bosco e sull'ambiente. Con questa autorizzazione del Governo, il Comune di Domat/Ems e il Cantone hanno fatto un importante passo in avanti nei loro sforzi volti all'insediamento nei Grigioni di una segheria competitiva a livello internazionale. Nel Comune deve ancora essere svolta la procedura di rilascio della licenza edilizia. Ci si attende che la ditta Stallinger inoltri la domanda di costruzione per gli impianti di urbanizzazione e per la segheria vera e propria ancora questa primavera.

Persona di riferimento:
Consigliere di Stato Hansjörg Trachsel, Direttore del Dipartimento dell'interno e dell'economia pubblica, tel.: 081 257 23 01

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel