Zum Seiteninhalt

Prolungato il termine di inoltro per le domande di borse di studio

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo grigionese ha prolungato il termine di inoltro per le domande di borse di studio da uno a tre mesi dopo l'inizio della formazione. La relativa revisione parziale delle direttive per la concessione di borse di studio e del regolamento sulle borse di studio per la formazione e il perfezionamento professionali è stata approvata dal Governo. In passato il termine per l'inoltro non ha sempre potuto essere rispettato. Dato che finora una domanda di borsa di studio presentata in ritardo doveva essere respinta, ci si vedeva confrontati con casi di rigore indesiderati o addirittura interruzioni della formazione. La nuova regolamentazione intende andare incontro ai richiedenti. Per poter evadere le circa 3'000 domande, il Governo ritiene però opportuno mantenere per motivi organizzativi un termine per l'inoltro. Una domanda deve ora essere inoltrata al più tardi tre mesi dopo l'inizio della formazione rispettivamente dell'anno scolastico. Nuova è anche la regolamentazione secondo cui, in caso di domande inoltrate in ritardo, le borse di studio possono venire versate ancora per il periodo a partire dall'inoltro fino alla fine dell'anno di formazione.

Dai comuni e dalle regioni
- Grono: il piano delle zone 1:1'000 del 14 marzo 2004 del Comune di Grono viene approvato. Viene approvato anche il piano delle zone 1:2'000 del 26 novembre 2000.
- Rossa: il Governo ha approvato il progetto "Reti contro la caduta di sassi Sta. Domenica" del Comune di Rossa. Alle spese sussidiabili di 850'000 franchi viene garantito un sussidio cantonale del 20 percento o di al massimo 170'000 franchi. Il progetto deve essere approvato anche dall'Ufficio federale dell'ambiente, Divisione foreste.
- Strada per Valzeina: sulla strada per Valzeina, a partire dal ponte sopra la Landquart fino alla fine della strada cantonale, il peso massimo ammesso viene aumentato da 11 a 13 tonnellate. Rimane in vigore il limite di peso temporaneo di 18 tonnellate nel periodo dal 15 maggio al 15 ottobre.
- Realta - Rodels: sul collegamento trasversale tra Realta e Rodels fino alla diramazione "Forstgarten", il peso massimo ammesso viene aumentato da 28 rispettivamente 18 a 40 tonnellate.
- Strada della Domigliasca: sulla strada della Domigliasca dal collegamento trasversale per Fürstenau fino al raccordo con la strada per Scharans, il peso massimo ammesso viene aumentato da 28 a 32 tonnellate.
- Strada per Scharans: sulla strada per Scharans fino alla diramazione "Kieswerk", il peso massimo ammesso viene aumentato da 28 a 32 tonnellate.

Sussidi cantonali a favore di diverse istituzioni
- leggere.GR: l'associazione leggere.GR - Media e Ragazzi Grigioni (prima Comunità di lavoro grigione del libro per la gioventù) riceve un sussidio cantonale pari a 40'000 franchi. L'associazione leggere.GR, alla quale sono associate oltre 50 biblioteche, contribuisce in modo determinante allo sviluppo della rete bibliotecaria grigionese.
- Club da Tennis Zernez: il Club da Tennis Zernez riceve dal Fondo per lo sport un sussidio di al massimo 13'000 franchi per la posa di un nuovo prato artificiale.

Progetti stradali
- Circonvallazione di Flims: il Governo ha autorizzato 4'100'000 franchi per la posa di installazioni elettriche nelle gallerie Flimserstein e Prau Pulté, nonché negli impianti esterni della circonvallazione di Flims.

Affari del personale
- Magnus Rageth, residente a Domat/Ems, è stato nominato responsabile regionale della Regione Rheintal/Schanfigg dell'Ufficio forestale.
- Matthias Zubler, residente a Schafisheim, è stato nominato ingegnere forestale regionale della Regione Herrschaft/Prettigovia/Davos dell'Ufficio forestale.

Cancelleria dello Stato dei Grigioni

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel