Contenuto della pagina

La legge sulle borse di studio entra in vigore con l'anno scolastico 2007/2008

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo grigionese ha posto in vigore la legge sui contributi di formazione (Legge sulle borse di studio) per l'anno scolastico 2007/2008. Il termine per il referendum facoltativo è scaduto inutilizzato il 14 marzo 2007.
Il Gran Consiglio aveva approvato la legge sulle borse di studio nella sessione di dicembre 2006. La legge prevede a titolo di novità prestiti per seconde formazioni e perfezionamenti. Un'ulteriore novità è l'innalzamento da 32 a 40 anni del limite per la concessione di contributi. Il sistema di calcolo è inoltre stato adeguato in modo tale da diventare più efficace, più equo e molto più semplice.
In seguito alla revisione totale della legge sulle borse di studio il Governo ha riveduto anche la legislazione esecutiva. Nella nuova ordinanza governativa relativa alla legge sui contributi di formazione (Ordinanza sulle borse di studio) vengono tra l'altro disciplinati nel dettaglio i punti chiave della nuova legislazione sulle borse di studio. Anche l'ordinanza entra in vigore con l'anno scolastico 2007/2008.

Vengono attuate le direttive giuridiche della Confederazione volte alla protezione della personalità in caso di violenza, minacce e insidie
In relazione alla revisione del Codice civile svizzero, il Cantone dei Grigioni attua le direttive giuridiche della Confederazione volte alla protezione della personalità in caso di violenza, minacce e insidie. Il Governo ha emanato una relativa ordinanza per l'attuazione dell'articolo 28b del Codice civile svizzero che entrerà in vigore il 1° luglio 2007.
Nel giugno del 2006 l'Assemblea federale aveva approvato una revisione del Codice civile svizzero concernente la violenza domestica e lo "stalking". Sulla base del diritto cantonale vigente, per il Cantone dei Grigioni vi è nell'insieme una necessità di azione limitata, dato che la legge sulla polizia prevede già una regolamentazione cantonale concernente la violenza domestica. Concretamente, con l'attuale adeguamento viene stabilita la competenza per azioni e designato l'ufficio competente per l'intervento in caso di crisi. Nella nuova ordinanza i tribunali distrettuali vengono designati quali autorità giudiziarie e la Polizia cantonale viene designata quale ufficio competente per l'intervento in caso di crisi, nonché per l'espulsione immediata. Viene inoltre creata la base legale affinché l'Ufficio per l'esecuzione giudiziaria possa gestire un ufficio di consulenza per le persone che esercitano violenza.

Adeguamento al diritto federale dell'ordinanza sulla polizia nell'ambito delle misure contro la violenza in occasione di manifestazioni sportive
Nei Grigioni, le nuove competenze della polizia previste dal diritto federale nell'ambito delle misure contro la violenza in occasione di manifestazioni sportive vengono assegnate al comandante della Polizia cantonale. Il Governo grigionese ha adeguato di conseguenza l'ordinanza sulla polizia al nuovo diritto federale. La revisione parziale entrerà in vigore il 1° luglio 2007.
Il 1° gennaio 2007 è entrata in vigore la revisione della legge federale sulle misure per la salvaguardia della sicurezza interna. Sono tra l'altro stati introdotti l'interdizione di accedere ad un'area, l'obbligo di presentarsi alla polizia e il fermo preventivo di polizia quali misure contro la violenza in occasione di manifestazioni sportive. Queste misure devono essere attuate dai Cantoni. Per garantire una prassi uniforme, il Governo ha delegato la disposizione di queste misure al comandante della Polizia cantonale. Con la revisione parziale dell'ordinanza sulla polizia viene al contempo conferita alla Polizia cantonale la competenza relativa alla richiesta di informazioni circa la posizione del cellulare in caso di ricerca d'emergenza di dispersi.

Il Governo prende posizione sulla scelta del sistema di esaurimento nel diritto dei brevetti
Nella scelta del sistema di esaurimento nel diritto dei brevetti il Governo grigionese preferisce il sistema dell'esaurimento internazionale. Come scrive il Governo nella sua presa di posizione alla Confederazione, esso accoglie con favore tutti gli sforzi e obiettivi del Consiglio federale volti ad animare la concorrenza e a ridurre i prezzi in Svizzera, isola caratterizzata da prezzi elevati. Sono già stati intrapresi o preparati passi importanti, come ad esempio l'inasprimento del diritto dei cartelli o l'introduzione del principio Cassis-de-Dijon.

Dai comuni e dalle regioni
- Progetto collettivo "Maltempo 2006": viene approvato il progetto collettivo "Maltempo 2006" di diversi comuni. Alle spese sussidiabili pari a 2'270'000 franchi vengono versati sussidi cantonali per un importo massimo di 422'700 franchi. Il progetto prevede lavori di ripristino di opere di protezione e impianti di urbanizzazione di in totale 40 oggetti danneggiati.
- Val Calanca e Rheinwald: alle spese di eliminazione dei danni provocati dal maltempo alle infrastrutture agricole e a terreno coltivato pregiato in Val Calanca e nel Rheinwald viene concesso un sussidio cantonale di 521'640 franchi, su riserva del versamento del sussidio federale.
- Rossa: viene approvato il "Progetto forestale integrale danni maltempo 3 ottobre 2006" del Comune di Rossa. Alle spese sussidiabili pari a 1'320'000 franchi viene versato un sussidio cantonale di al massimo 330'000 franchi.
- Sils i.E./Segl: viene approvata la legge sulle tasse di soggiorno e turistiche del Comune di Sils i.E./Segl del 19 aprile 2007.
- Seewis i.P.: viene approvata la legge sulle tasse di soggiorno e di promozione turistica del Comune di Seewis i.P. del 25 maggio 2007.
- Zernez: viene approvata la revisione parziale della pianificazione locale del Comune di Zernez del 29 novembre 2006.
- Masein - Thusis: viene approvato il piano del confine comunale Masein - Thusis.

Sussidi cantonali a favore di diverse istituzioni
- Musikgesellschaft Suraua: alla Musikgesellschaft Suraua viene concesso un sussidio di al massimo 18'000 franchi per l'acquisto di strumenti.
- Associazione Giardino dei ghiacciai Cavaglia: il progetto "Associazione Giardino dei Ghiacciai di Cavaglia: sito internet" riceve un sussidio di al massimo 15'000 franchi.
- Associazione "Laboratorio di litografia e incisione Castello di Haldenstein": l'associazione Laboratorio di litografia e incisione Castello di Haldenstein riceve per il 2007 un sussidio pari a 10'000 franchi.

Progetti stradali
Il Governo ha stanziato complessivamente 780'000 franchi per la costruzione e il risanamento dei seguenti tratti stradali:
- Strada dell'Engadina: lavori di pavimentazione circonvallazione di Silvaplana
- A13 Strada nazionale: impianti elettromeccanici nella galleria del San Bernardino

Cancelleria dello Stato dei Grigioni

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel