Contenuto della pagina

Inizio dei lavori di risanamento della Scuola cantonale Halde a Coira e occupazione degli spazi provvisori

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
All'inizio di luglio sono stati avviati i lavori di risanamento della Scuola cantonale Halde a Coira. Dopo il trasloco negli spazi provvisori, che si trovano sull'area Plessur, l'intero edificio scolastico verrà risanato in due tappe, in parte parallelamente all'attività scolastica. I lavori richiederanno tre anni. A partire dall'anno scolastico 2010/2011 le lezioni si terranno di nuovo totalmente nella sede Halde.

Nella prima settimana di luglio sono iniziati i lavori nel blocco che ospita le aule e l'aula magna della Scuola cantonale Halde. Fino a metà mese continueranno i lavori preparatori e per l'allestimento del cantiere. Tra questi rientra anche il trasloco negli spazi provvisori di tutto il mobilio e delle attrezzature che verranno riutilizzate. Il trasloco verrà effettuato dal personale proprio della scuola e da allievi che hanno chiesto un lavoro estivo. In seguito inizieranno i lavori di smontaggio all'interno. Entro fine anno saranno conclusi i lavori di risanamento da PCB e amianto e sarà montata gran parte della nuova facciata. Il risanamento del blocco che ospita le aule e l'aula magna durerà due anni. Quando nell'estate del 2009 questi spazi potranno essere occupati, inizieranno i lavori al blocco destinato alle scienze naturali.
Durante i lavori di risanamento, le lezioni si terranno nei nuovi padiglioni in legno che ospitano 40 aule sull'area del Costantineum e nelle 5 aule per le arti figurative nella Münzmühle (ex scuola Rudolf Steiner). La direzione e l'amministrazione sono ospitate nella Casa Cleric, la ex scuola magistrale. Un altro padiglione in legno sull'area Plessur e il refettorio del Convitto offrono luoghi d'incontro e la possibilità di mangiare.
Fino ad oggi è stata appaltata la metà dei lavori di costruzione e delle forniture per il risanamento della Scuola cantonale Halde. Tutte le commesse hanno potuto essere aggiudicate a imprese grigionesi e a un consorzio a partecipazione indigena.
Per il progetto di risanamento è previsto un volume di investimenti di 50 milioni di franchi complessivi. Nella sessione di giugno 2006 il Gran Consiglio aveva concesso un rispettivo credito d'impegno per l'esecuzione del risanamento. In questo credito sono incluse anche le spese per i necessari spazi provvisori e per gli acquisti di sostituzione delle vecchie attrezzature.
Nel maggio del 2004 il Popolo grigionese ha respinto in votazione il progetto "Nuova costruzione e risanamento della Scuola cantonale di Coira", che prevedeva una concentrazione della Scuola cantonale nella sede "Plessur". Dopo questo no popolare sono rimaste le notevoli inadeguatezze edilizie e d'esercizio della Scuola cantonale Halde, che consentono a malapena un'attività scolastica regolare e alle quali si deve urgentemente porre rimedio. Dopo il rifiuto espresso al progetto di nuova costruzione, il Governo ha di conseguenza dato inizio alla pianificazione per il risanamento della Scuola cantonale Halde e ha elaborato un progetto per l'edificio Halde, che deve urgentemente essere sistemato.

Organo: Ufficio edile dei Grigioni
Fonte: it Ufficio edile dei Grigioni
Neuer Artikel