Contenuto della pagina

La Commissione per la sanità e la politica sociale discute la legge sulla veterinaria

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Nella sessione di agosto 2007 il Gran Consiglio si occuperà tra le altre cose della revisione totale della legge cantonale sulla veterinaria. La Commissione per la sanità e la politica sociale, presieduta dal granconsigliere Vincent Augustin, ha discusso in via preliminare in due sedute il relativo messaggio del Governo a destinazione del Gran Consiglio. Alle sedute della Commissione ha preso parte anche il Consigliere di Stato Hansjörg Trachsel. La Commissione ha inoltre invitato ad esprimersi anche rappresentanti dell'Associazione dei veterinari grigionesi e dei macellai.
I numerosi cambiamenti intervenuti negli atti normativi federali dall'entrata in vigore della legge cantonale sulla veterinaria il 1° gennaio 1995 rendono necessari degli adeguamenti anche a livello cantonale. Un ulteriore motivo della prevista revisione totale della legislazione sulla veterinaria è da ricondurre alla nuova Costituzione cantonale, entrata in vigore il 1° gennaio 2004. Per via della loro importanza, alcune disposizioni contenute negli atti normativi vigenti nel settore veterinario necessitano, in base alla nuova Costituzione cantonale, di una regolamentazione a livello di legge. Inoltre, sulla base delle esperienze raccolte, nei settori della veterinaria e della detenzione dei cani vengono posti nuovi accenti. La Commissione, così come il Governo, ritiene che nel settore della detenzione dei cani non debbano essere introdotte novità di rilievo, come ad esempio l'obbligo della museruola, l'obbligo del guinzaglio all'interno e/o all'esterno delle zone abitate, misure repressive più severe per cani pericolosi, ecc. In considerazione dell'affinità della materia, la legislazione esecutiva cantonale della legge federale sulla protezione degli animali può inoltre venire integrata nella legge sulla veterinaria.
Dopo discussioni approfondite la Commissione propone all'unanimità al Gran Consiglio di entrare nel merito del progetto e di approvare con alcune modifiche il progetto di legge.

Organo: Commissione per la sanità e la politica sociale
Fonte: it Commissione per la sanità e la politica sociale
Neuer Artikel