Contenuto della pagina

La vigilanza sulle fondazioni classiche deve essere cantonalizzata

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Nei Grigioni la vigilanza sulle fondazioni classiche deve essere riunita presso un servizio del Cantone. Il Governo grigionese ha licenziato il messaggio relativo alla revisione parziale della legge d'introduzione al Codice civile svizzero a destinazione del Gran Consiglio, che discuterà l'affare nella sessione di ottobre 2007.
Nei Grigioni le fondazioni classiche sono oggi poste sotto la vigilanza di un ente pubblico, quindi del Cantone, di un circolo o di un comune, al quale essi appartengono per via del loro scopo o del loro compito. Sono definite di regola fondazioni classiche quelle fondazioni che non sono strutturate quali fondazioni di previdenza.
Le esigenze poste ad una vigilanza efficiente ed efficace su queste fondazioni sono aumentate negli ultimi anni. Ciò dipende da un lato dalle problematiche più complesse e dall'altro dal cambiamento delle condizioni quadro giuridiche ed economiche. La revisione del diritto sulle fondazioni ha ad esempio introdotto alcune novità a partire dal 1° gennaio 2006 e aumentato le esigenze poste alla vigilanza.
Oggi il Cantone vigila su circa 300 fondazioni, mentre i circoli e i comuni vigilano insieme su circa 50 fondazioni. Molti circoli e comuni sono responsabili solo per un'unica fondazione. Ciò consente loro di elaborare il necessario knowhow sulla vigilanza.
La vigilanza sulle fondazioni classiche deve pertanto essere riunita presso il servizio del Cantone che esercita già oggi la vigilanza sulle fondazioni assoggettate al Cantone. Questo servizio dispone dell'esperienza e delle conoscenze di diritto sulle fondazioni necessarie per consentire una vigilanza priva di problemi. L'aumento del numero di casi porta ad un'ulteriore professionalizzazione della vigilanza, cosa che torna a beneficio anche delle fondazioni stesse e della sicurezza giuridica. I circoli e i comuni coinvolti nella consultazione accolgono senza riserve il progetto del Governo.

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel