Contenuto della pagina

Medicina di genere "Gesundheit weiblich - männlich"

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Tra settembre 2007 e marzo 2008 si terrà la serie di manifestazioni sulla medicina di genere "Gesundheit weiblich - männlich" a Coira, Vaduz, Herisau, San Gallo e Bregenz.
Nell'ambito di un progetto interregionale e transfrontaliero, in occasione dell'Anno europeo per le pari opportunità per tutti 2007, gli uffici per l'uguaglianza del Liechtenstein, del Cantone di San Gallo, dell'Appenzello Esterno, dei Grigioni e del Vorarlberg organizzano una serie di manifestazioni sul tema "Medicina di genere". Da alcuni anni la ricerca medica viene esercitata anche dal punto di vista del genere. Ciò ha portato a risultati interessanti, che vengono presentati e discussi nell'ambito di questa serie di manifestazioni.
Le donne e gli uomini si differenziano infatti nel rapporto con il loro corpo, nel loro comportamento relativo alla salute e nel ricorso all'offerta medica. Le possibilità di vivere sani e di ricevere la cura medica adeguata non sono uguali per le donne e gli uomini. Ad esempio la causa di morte più frequente nelle donne sono le malattie cardiovascolari. Le conoscenze relative ai medicamenti e alle terapie si basano soltanto su probandi maschi di età media. L'incidenza dei disturbi psichici nelle donne e negli uomini è uguale, ma questi si differenziano solo nelle forme delle malattie.
Una prospettiva specifica e sensibile al genere contribuisce a tenere adeguatamente conto delle esigenze delle donne e degli uomini relative alla salute.
Ogni serata della serie di manifestazioni comprende una presentazione di un rapporto sulla salute specifico alle donne e agli uomini e relazioni su temi di settori medici specialistici. Le relazioni nelle cinque manifestazioni saranno tenute da esperte ed esperti rinomati della Svizzera e dell'Austria provenienti dal settore medicina/salute di genere. Le manifestazioni, seguite da un aperitivo, offrono anche la possibilità di dialogare e fare incontri interessanti.
La serie di manifestazioni si rivolge da un lato agli specialisti del settore medico, dall'altro alle donne e agli uomini che hanno a che fare con la politica sanitaria in senso lato (prevenzione, amministrazione, assicurazione, ecc.). Anche il pubblico interessato è invitato a prendere parte alle manifestazioni.

Organo: Ufficio di coordinamento per le pari opportunità
Fonte: it Ufficio di coordinamento per le pari opportunità
Neuer Artikel